Sindaco, Pdl verso l’appoggio a Costa Scoma: “Ipotesi possibile”

Il segretario provinciale: "Se saranno superati i veti incrociati credo sarà possibile". Ieri l'apertura del candidato del Terzo Polo: "Il Pdl? Se decide di condividere il mio programma, è ben accetto"

Francesco Scoma @Tm-news inphofoto

L’appoggio del Pdl a Costa potrebbe non essere più un’ipotesi così improbabile. L’ultima conferma, in ordine cronologico, arriva da Francesco Scoma, segretario provinciale del Popolo della Liberta all'indomani dell'apertura del candidato del Terzo polo. “L'eventuale scelta del Pdl di sostenere Massimo Costa per la corsa a sindaco di Palermo  – dice Scoma - sarebbe legata all'allargamento della coalizione per i prossimi appuntamenti elettorali”.

Ieri Costa era stato chiaro. “Il Pdl? Se decide di condividere il mio programma, è ben accetto”, aveva detto l’ex presidente del Coni. E ieri è anche sfumato l'incontro tra il coordinatore del Pdl Angelino Alfano e Francesco Cascio, presidente dell'Ars di cui si parla da giorni come possibile candidato. “Aspettiamo anche l'incontro di domani del Terzo Polo - aggiunge Scoma - Non possiamo ignorare le parole di Costa che rappresentano un fatto importante. Queste aprono un ragionamento che certamente non può durare all'infinito. “Se saranno superati i veti incrociati - dice Scoma - credo sarà possibile convergere su Costa. Altrimenti non avremo alcuna difficoltà a schierare Cascio che ha già dato la sua disponibilità”.

A favore di un’apertura al Pdl c’è anche Francesco Musotto, capogruppo dell’Mpa all’Ars. “Noi e il Pdl insieme sul candidato Costa? Non mi pare un’ipotesi così assurda”, afferma Musotto in un’intervista rilasciata a LiveSicilia. Che però precisa: “Parlo a titolo personale, sono mie considerazioni”, ammettendo che all’interno della coalizione si è in una situazione di “massima confusione”. Contro l'apertura di Costa al Pdl si sono detti contrari gli esponenti di Fli, Carmelo Briguglio e Fabio Granata. “Ma loro sono dei semplici parlamentari - conclude Scoma - non spetta a loro decidere”.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La banda spacca vetrine non perdona: svaligiato negozio Giglio nella notte

  • Sport

    Grande esodo a Roma, il Palermo prova a salvare la B e Arkus paga gli stipendi

  • Cronaca

    Frasi del boss Provenzano in un post, bufera su consigliere comunale agrigentino

  • Cronaca

    C'è il via libera: a Palermo taser a tutte le forze dell'ordine entro l'estate

I più letti della settimana

  • Rissa sfiorata tra Massimo Giletti e il sindaco di Mezzojuso: "Mi mette le mani addosso?"

  • Arrivata la sentenza, Palermo all'inferno: "Ultimo posto e retrocessione in C"

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Il viaggio, il malore e il cuore che si ferma: Cinisi sotto choc per la morte di un'undicenne

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

Torna su
PalermoToday è in caricamento