"Blocca mezza Palermo per mangiare un panino", quella frase su Salvini che insospettì il suo staff

Due settimane prima delle elezioni il leader della Lega arrivò in città per tirare la volata a La Vardera. Sbigottiti i suoi collaboratori: "Ma che stai dicendo Ismaele?". Quella festa di compleanno piena di microfoni nascosti. Fdi sta preparando un esposto

"Ecco vedete, stiamo seguendo Matteo Salvini. Ci sono 10 macchine tra polizia, altre forze dell'ordine e autoblu. Tutto questo sapete perchè? Sapete perchè sta bloccando una città intera? Per andare a mangiare un panino con la milza". Questa la frase galeotta - quanto sospetta - pronunciata da Ismaele La Vardera, che ha fatto drizzare le orecchie a collaboratori e staff.

LA REPLICA DI LA VARDERA | VIDEO

Riavvolgiamo il nastro. Giovedì 25 maggio, mancano 17 giorni alle elezioni. Il leader di Noi con Salvini sbarca a Palermo per tirare la volata al candidato sindaco. Dopo la visita allo Zen, Salvini - insieme a La Vardera - va da Nino 'u Ballerino (il famoso "meusaro" di corso Finocchiaro Aprile) per sponsorizzare lo street food made in Sicily. L'eurodeputato e l'ex (?) Iena viaggiano su due auto diverse. Arrivati a destinazione Salvini scende dall'auto per dirigersi verso il locale di Nino. Dopo pochi secondi scende anche Ismaele, insieme a tre dello staff. Ed è in questo momento che pronuncia la frase. Chi lo circonda rimane sbigottito. "Ma cosa stai dicendo Ismaele?", gli dice qualcuno. Non potevano sapere che La Vardera aveva una telecamera nascosta e che quella frase fosse diretta ai telespettatori che avrebbero guardato il "Film"

Ma da lì serpeggiano i primi sospetti. Che col passare del tempo diventano certezze. Poi c'è quella festa di compleanno organizzata al Nautoscopio, pochi giorni prima delle elezioni. Presente anche Cristiano Pasca, inviato de "Le Iene". Qualcuno narra - ma su questo non c'è certezza - che quella sera perfino qualche familiare di La Vardera avesse addosso dei microfoni nascosti. A distanza di pochi giorni, dopo un'intervista realizzata per un'emittente televisiva, uno dei candidati sbotta: "Questo sta sempre con la telecamera, e io quando c'è questo qui accanto (Pasca ndr) non parlo. Non dico nulla". 

LEGGI ANCHE: LA REAZIONE DEGLI ALTRI CANDIDATI SINDACO

Matteo Salvini e Giorgia Meloni sono tanto amareggiati quanto infuriati. Il leader della Lega al momento non parla: il suo telefono squilla a vuoto da ieri sera. L'unica cosa che trapela dal suo staff è che Salvini era all'oscuro di tutto. Stessa cosa per Giorgia Meloni, che si dice "delusa" ma che al momento non vuole rilasciare dichiarazioni. Un comunicato ufficiale si attende nelle prossime ore. Pare che Fratelli d'Italia stia preparando un esposto in Procura. In silenzio anche il protagonista della vicenda.

LEGGI ANCHE: L'INDIGNAZIONE DEI PALERMITANI: "HA PRESO TUTTI PER IL C..."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • "Tutte cose levate hai, pezza di tro...": le intercettazioni nella casa di cura delle violenze

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento