Ismaele La Vardera: "Mi candido a sindaco, io piccolo rosso contro i giganti della politica"

Il giovane giornalista di Villabate ci ripensa e si candida attraverso un video: "Il mio maestro è Gesù, non chiuderò le porte a nessuno, sarò lo sconzajuoco per eccellenza. Da adesso si raccolgono le firme: non faremo truffe a 5 Stelle..."

Ismaele La Vardera

Ismaele La Vardera (attraverso un video) rompe gli indugi e dice sì alla corsa per diventare primo cittadino di Palermo. A luglio scorso i Comitati Civici avevano proposto a Ismaele di scendere in campo, alla prima richiesta il giovane giornalista di Villabate, collaboratore delle trasmissioni "Le Iene" e "Openspace" di Italia Uno e autore del libro "Le piccole cose fanno la differenza", aveva detto no. Ma in tanti - dice lui - hanno chiesto di ripensarci. Ultimo solo in ordine di tempo, Filippo Occhipinti, capogruppo dei Comitati Civici al Consiglio comunale di Palermo, che aveva rilanciato fortemente l'ipotesi. 

GUARDA IL VIDEO

"Nel video lanciato su Facebook - spiega Ismaele La Vardera, 23 anni - qualche mese fa dicevo no alla proposta dei comitati civici, e mi rivolgevo ai miei coetanei affinché scendessero in campo per cambiare le sorti di questa città. Quelle stesse parole sono state usate proprio "contro di me" da quei giovani che mi rimproveravano incoerenza, invitando gli altri a scendere in campo e fuggendo contemporaneamente da quello stesso campo, così ho deciso di dare seguito al mio stesso appello auspicando di creare una realtà che sogno diventi il terzo polo civico alternativo all'ormai passata dicotomia destra-sinistra".

Nelle prossime settimane in conferenza stampa sarà presentata la campagna di comunicazione, il programma e la squadra e l'intera coalizione a sostegno di Ismaele La Vardera. "Non chiuderò le porte a nessuno, sarò lo sconzajuoco per eccellenza - dice La Vardera -. Il mio maestro? Gesù: mi ha sempre insegnato di credere nell'impossibile. Sarò un piccolo Davide rosso contro i giganti della politica. Io adesso il sindaco non lo sa fare. Ma vi dico: scendiamo insieme in campo, chiedo ai palermitani un lucido atto di fede. Non ho padrini politici. Da adesso si raccolgono le firme: non faremo truffe a 5 Stelle...".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (14)

  • Avatar anonimo di Frank
    Frank

    Ridicolo, spero che riesca a raccogliere meno del 1%

  • Avatar anonimo di PAOLO
    PAOLO

    ridicolo..... 23 anni maaa vai a lavorare

  • Cosa non si fa pur di avere un minimo di notorietà! Bleah...

    • Avevo azzeccato!!!

  • La Vardera cercati un lavoro !

  • Se questo è il livello dei candidati...

  • Avatar anonimo di Mary
    Mary

    Beddamatrisantissima!!!

  • Avatar anonimo di mark
    mark

    meglio l'inutile e inconcludente orlando.....

  • Ma siamo seri,è vero che tutti tranne Orlando!!!! Ma a tutto c'e' un limite.

  • Io gli darò il voto. Se non altro in un mondo dove fa notizia la parola Gay, bimbi in provetta, guerra, Jihad, attentato e chi piu ne ha piu ne metta, qualcuno si e ricordato di pronunciare il nome di Gesù...

    • Avatar anonimo di Marianna
      Marianna

      Ma va curcati...ci vogliono le palle per governare Palermo...cosa c'entra Gesù?...ni mancava l'evangelista...

    • Sì, ammazziamo tutti: finocchi, bimbi, musulmani, negri, marocchini, tùicchi e vucumprà... la soluzione a tutti i mali, nel nome di Cristo. Ma va fatti na suppa 'i cachi!

    • Avatar anonimo di Ale
      Ale

      E Gesù il sindaco lo sa fare?

    • Avatar anonimo di Fulvio
      Fulvio

      uao... un innovatore!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Palermo, sequestro da un milione per Zamparini: indagato anche Giammarva

  • Cronaca

    Caso Crocetta-Tutino, L'Espresso e due giornalisti condannati per diffamazione

  • Cronaca

    Via Belgio, lite con un ciclista: automobilista ferito finisce in ospedale

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ficarazzi, sbanda e finisce in una scarpata: un ferito grave

I più letti della settimana

  • Mondello, seduto in acqua viene colto da infarto: muore davanti alla riva

  • Addio Serie A, il giudice sportivo rigetta il reclamo del Palermo

  • Piazza Sant'Anna, aggredito un venditore di palloncini: "Picchiato fino a fargli perdere i sensi"

  • Amat profondo rosso, aut aut al Comune: "Dal primo agosto pronti a fermare il tram"

  • Giovane ferito con una pistola, il titolare del pub: "Che paura, abbiamo rischiato grosso"

  • Ponte Corleone, cambia la tabella di marcia: lavori di notte e via libera alle auto di giorno

Torna su
PalermoToday è in caricamento