Elezioni amministrative, a Bagheria trionfa Tripoli: ballottaggio a Monreale

Il successore di Patrizio Cinque, eletto cinque anni fa con il M5S ma poi autosospeso dopo i problemi giudiziari, ha battuto il candidato del centrodestra Gino Di Stefano, appoggiato anche dalla Lega, superando al primo turno la soglia del 40 per cento

Filippo Tripoli

Filippo Tripoli è il nuovo sindaco di Bagheria. Succede a Patrizio Cinque, eletto cinque anni fa con il M5S ma poi autosospeso dopo i problemi giudiziari. Tripoli - sostenuto dalle liste Radici Future, Liberi e Forti si camvia, Bagheria #Avantitutta, Bagheria Tricolore, Movimento Indipendenza Sicilia - ha battuto il candidato del centrodestra Gino Di Stefano, appoggiato anche dalla Lega, superando al primo turno la soglia del 40 per cento.

Per la precisione, Tripoli ha ottenuto 12.777 voti (pari al 46,40%), mentre Di Stefano - sistenuto da Forza Italia, Udc, Diventerà Bellissima, l'Aquilone, Bagheria popolare, Lega - si è fermato a 8.578 preferenze (31,15%). A seguire Romina Aiello M5S, che ha raggiunto quota 11,36% con 3.128 voti. Distaccati Antonio Belvedere (lista Cento passi per Aspra e Bagheria) con 642 voti (5,96%) e Angela Daniela Alessandra Iannì (Movimentiamo Baaria), che ha totalizzato il 5,13% con 1.414 voti.

A Monreale è ballottaggio tra Alberto Arcidiacono, candidato del governatore Musumeci, e l’uscente Piero Capizzi. Il secondo turno di voazioni è previsto tra due settimane, domenica 12 maggio. Si tratterà della stessa sfida già vista cinque anni fa, nel 2014.

Bagheria, successo "rosa" per la Lega: del Carroccio la donna più votata

A Borgetto invece, nel comune sciolto per mafia, ha trionfato l'ex sindaco Luigi Garofalo con il 41% dei voti. Ha battuto, come risulta dal sito della Regione, Anna Maria Caruso del M5S (32%) e Marco Briguglio (26%).

A Cinisi è stato rieletto sindaco Giangiacomo Palazzolo. I dati non sono ancora ufficiali ma il sindaco uscente Palazzolo nella notte ha già festeggiato con i suoi sostenitori. Ha superato il 64% di preferenze, a seguire, ma molto staccato, Giuseppe Manzella che si ferma poco sotto il 23%. A Roccamena è stato eletto sindaco il candidato unico Giuseppe Palmeri con 677 preferenze. A Bompietro, Pier Calogero D'Anna si è imposto su Giuseppe Sabatino.

Alle amministrative di ieri in 34 Comuni siciliani ha votato il 58,42% degli elettori. Sono 254.687 gli elettori che si sono recati alle urne.  

Potrebbe interessarti

  • Cactus mania, avere piante grasse in casa non è solo bello ma fa anche (molto) bene

  • Api, vespe e calabroni non si uccidono ma si allontanano: ecco i rimedi naturali

  • Igiene in casa, ogni quanto si devono cambiare (davvero) lenzuola e asciugamani

  • Fare la spesa risparmiando, 10 regole d'oro che i palermitani spreconi dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia fra Palermo e New York, 19 arresti: decapitato mandamento di Passo di Rigano

  • Centro storico, studentessa seguita e poi violentata sotto casa: fermati due bengalesi

  • Morto noto commerciante palermitano, era lo zio di Eleonora Abbagnato

  • Incidente sulla A29, auto contro il guardrail: muore 13enne, gravissimo il fratello

  • Tragedia in autostrada, bimbo di 9 anni in condizioni disperate: "Ha un gravissimo trauma cranico"

  • E' morto il chirurgo Mezzatesta: "La medicina ha perso un genio"

Torna su
PalermoToday è in caricamento