Eelezioni europee, in una nota Forza Italia conferma la ricandidatura degli uscenti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"In questi giorni sono in corso le riunioni di Forza Italia con i coordinatori regionali per una prima stesura delle liste dei candidati per le elezioni europee. Come è noto, tutti gli europarlamentari uscenti saranno ricandidati e, ai sensi dell'articolo 43 dello statuto di Forza Italia riguardante le procedure di formazione delle candidature per le elezioni politiche nazionali ed europee, le liste dei candidati verranno definite dal comitato di presidenza sentiti i coordinatori regionali". Lo scrive Forza Italia in una nota.

"Prendiamo atto del comunicato stampa di Forza Italia nazionale che riconduce nei giusti binari le estemporanee dichiarazioni del coordinatore regionale che non tenevano conto di alcuni consolidati principi nella formazione delle liste per le Europee". Lo afferma Salvo Pogliese, coordinatore provinciale di Forza Italia e sindaco di Catania, sulle prossime elezioni Europee. "Tra queste la specificità del partito a Catania - aggiunge - la più importante città capoluogo italiana con un sindaco di Forza Italia e con la percentuale di consensi più alta (27%) raggiunta in Italia alle elezioni amministrative del 10 giugno 2018. Presupposti concreti e incontrovertibili che sfoceranno in una candidatura unitaria espressione dell'area metropolitana etnea".

Torna su
PalermoToday è in caricamento