Dissesto idrogeologico, 44 milioni per la Sicilia: fondi anche a Petralia Soprana e Baucina

I due Comuni del Palermitano tra i beneficiari delle risorse messe a disposizione dal ministero dell'Ambiente per la messa in sicurezza del territorio. Costa: "Stop alla logica dell'emergenza, spazio a progetti concreti per la prevenzione del rischio" 

Petralia Soprana

Ci sono anche Petralia Soprana e Baucina tra i Comuni che beneficieranno dei fondi del ministero dell'Ambiente (44 milioni in totale) per la mitigazione del rischio idrogeologico. Si tratta delle risorse destinate alla Sicilia attraverso gli atti integrativi agli accordi di programma sottoscritti con il ministero dell’Ambiente.

"Risorse immediatamente disponibili - ha affermato il ministro dell’Ambiente Sergio Costa - per progetti già cantierabili, a dimostrazione che vogliamo agire non seguendo la logica dell’emergenza, ma attivandoci in maniera seria e concreta sulla prevenzione del rischio". Una mano tesa contro il dissesto idrogeologico in Sicilia per i deputati del Movimento 5 Stelle all’Ars. "Questa - dicono i deputati Giampiero Trizzino, Valentina Zafarana e Antonio De Luca - è la plastica dimostrazione della grande attenzione che questo governo riserva alle questioni ambientali, dopo il secco 'no' che il ministro Costa ha detto alle trivellazioni”.

Gli interventi finanziati nel Palermitano prevedono lo staziamento di 1,49 milioni a Petralia Soprana per la messa in sicurezza del versante sud-ovest del centro abitato e 398 mila euro a Baucina per il consolidamento del cimitero comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

Torna su
PalermoToday è in caricamento