Disinquinamento Parco Libero Grassi, Caracausi (idv): "No a errori del passato"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Mi auguro che il nuovo progetto di disinquinamento dell’ex discarica di Acqua dei Corsari a Palermo, deciso ieri dalla giunta Orlando, sia quello che restituirà definitivamente ai cittadini e al territorio l’area del Parco Libero Grassi, cancellando gli effetti nefasti di quello che fu il ‘sacco di Palermo’ sulla costa Sud. Con la bonifica di qualche anno fa, costata cinque milioni di euro, ci eravamo illusi che le cose fossero cambiate, salvo poi scoprire poco dopo che la zona non era fruibile, cosa che ha portato al saccheggio dell’area e alla trasformazione in nuova discarica. Spero che stavolta non si commettano gli errori del passato e che il Teatro del Sole venga riconsegnato ai palermitani”. Lo dice il consigliere comunale Idv di Palermo Paolo Caracausi, commentando l’approvazione da parte della giunta Orlando del progetto da 11 milioni di euro per la bonifica dell’area.

Torna su
PalermoToday è in caricamento