Orlando dal giudice, Salvini torna ad attaccare i sindaci: scontro totale sul decreto Sicurezza

L'ufficio legale del Comune incaricato del ricorso alla magistratura civile. Il Professore: "Tra quattro mesi 80 minori saranno illegali, è la conferma di un provvedimento disumano e criminogeno". Il ministro dell'Interno: "La pacchia è finita". Il costituzionalista Mirabelli: "Sindaci devono applicare la legge, ma..."

Il sindaco Leoluca Orlando non arretra un millimetro sulla sospensione del decreto Sicurezza ed è pronto a rivolgersi al giudice civile. Il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, torna ad attaccare di nuovo sui social i sindaci che non vogliono applicare il decreto. Palazzo Chigi prende posizione contro l'Anci, che chiede la modifica del provvedimento. 

Governo contro primi cittadini, lo scontro è ormai totale. E dopo gli atti di disobbedienza intervengono anche fior di costituzionalisti. Orlando, che da Palermo si è preso la scena nazionale sospendendo una parte della normativa sulla sicurezza, rilancia la sua battaglia contro il governo Lega-M5S: "Ho dato incarico al capo dell'ufficio legale del Comune di adire davanti al giudice civile per sottoporre la questione del decreto Salvini. Io vado dal magistrato perché non posso andare direttamente alla Corte Costituzionale per violazione dei diritti umani e per violazione di articoli specifici della Costituzione Occorre sollevare la questione incidentalmente in un giudizio".

Orlando sindaco ribelle: "Rinuncio ai soldi per Palermo? Non cado nella trappola di Salvini"

"Sono inaccettabili le posizioni degli amministratori locali che hanno pubblicamente dichiarato che non intendono applicare una legge dello Stato. Il nostro ordinamento giuridico non attribuisce ai sindaci il potere di operare un sindacato di costituzionalità delle leggi: disapplicare una legge che non piace equivale a violarla, con tutte le conseguenti responsabilità", hanno sottolineato fonti di Palazzo Chigi. "Se l'Anci desidera un incontro per segnalare eventuali difficoltà applicative collegate alla legge sull'immigrazione e sulla sicurezza, ben venga la richiesta di un incontro con il governo, al quale anche ilpresidente del Consiglio è disposto a partecipare insieme al ministro dell'Interno".  

Dall'asilo politico alla laurea grazie al cuore di Palermo: "Decreto sicurezza insulto umanità“

Dopo la risposta istituzionale, è arrivata anche quella di Salvini. I toni, neanche a dirlo, sono tutt'altro che politically correct: "Se c'è una legge approvata dal Parlamento, dal governo e firmata dal presidente della Repubblica, si rispetta. E' troppo facile applaudire Mattarella quando fa il discorso in televisione a fine anno e due giorni dopo sbattersene", ha detto il vicepremier. Mentre, in precedenza, aveva twittato: "Col Pd caos e clandestini, con la Lega ordine e rispetto. Certi sindaci rimpiangono i bei tempi andati sull'immigrazione, ma anche per loro è finita la pacchia!". 

"E' la prova - ha ribattuto Orlando - che Salvini non ha capito niente e che viviamo in mondi diversi. Io sto agendo da sindaco". Così è stata rispedita al mittente l'invito alle dimissioni. "A Palermo - ha aggiunto - tra 4-5 mesi, 80 minorenni che studiano, lavorano e sono ospiti in comunità dove vivono ben integrati, compiranno 18 anni e dunque saranno illegali: è la conferma che questo decreto sicurezza è disumano e criminogeno". Al momento i minori non accompagnati che si trovano nelle comunità di accoglienza a Palermo,secondo i dati diffusi dall'assessore alla Cittadinanza solidale Giuseppe Mattina, sono in totale circa 250.

Sit in a piazza Pretoria per sostenere Orlando

"I sindaci devono applicare la legge, non hanno il potere di disapplicarla se la ritengono in contrasto con la Costituzione e non possono essi stessi direttamente accedere alla Corte Costituzionale per farne dichiarare l’incostituzionalità. Come ogni pubblica amministrazione devono rispettare ed eseguire quello che la legge richiede loro venga fatto". Ha detto il presidente emerito della Corte Costituzionale, Cesare Mirabelli, in un’intervista al Tg2000. "L'atto che viene ora preannunciato da alcuni sindaci, cioè di disobbedienza o in qualche modo di disobbedienza istituzionale, è in sostanza un atto politico di dissenso nei confronti della legge e preannuncia anche un percorso giuridico" ha spiegato Mirabelli, precisando che "se vi fosse nella legge una disposizione che contrasta con diritti fondamentali della persona, diritti che riguardano sia i cittadini sia i non cittadini e che la Costituzione garantisce un giudizio di incostituzionalità si potrebbe avere. Penso ad esempio - ha concluso - a limitazioni che vi fossero per quello che è il diritto alla salute che è un diritto umano che riguarda tutti o il diritto all'istruzione che riguarda i minori siano essi cittadini siano essi stranieri".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (36)

  • salviniiiiiii tu e la lega ridate i 49 milioni di euro che avete *** agli italiani!!!!

    • Pensi per il suo PD.

      • penso proprio a voi leghisti palermitani.........49 milioni rubati agli italiani nn ne parlate?..........vi brucia?.......'....chi è con lega vada via dalla sicilia..........andate al nord e quando vi diranno terroni di m..... vi renderete conto chi sono quelli della lega.......e nn dite che nn è cosi che vi porto persone che al nord........siciliani, vengono trattati come gli immigrati!........'NO ALLA LEGA........ORGOGLIOSO DI ESSERE TERRONE E PALERMITANO!!..........VAI ORLANDO!!!

        • Bene, adesso si prenda una bella camomilla.

  • Il sig.Sindaco visto che lei non trova giusta questa legge e si appella al giudice. Io non trovo giusto pagare tasi imu ecc...senza alcun servizio lo ritengo incostituzionale mi appello anche io al giudice. Te ne devi andare sei una piaga per Palermo

  • Avatar anonimo di tinuccio
    tinuccio

    Forse non avete capito che lui non pensa ne ai Palermitani ne agli immigrati ma solo a fare polverone!! tanto ormai non ha niente da perdere!!! Cmq appoggio qualsiasi cosa anche che vada contro i miei principi basta che sia contro quale cane di legista di m....da , quindi FORZA OLLANDO LUI IL SINDACO LO SA FARE ahahahahahah ..

  • GENIO tu e gli altri Sindaci DI SINISTRA, invece di pensare ai tanti tuoi concittadini emigrati al Nord e all'estero pensi agli africani...sei PATETICO!!!

  • Avatar anonimo di salvatore
    salvatore

    Orlando non sa fare nemmeno il sindaco e vorrebbe sostituirsi al ministro degli interni ! Che faccia il piacere di occuparsi dei problemi della città perchè i palermitani non ne possono più.

  • Avatar anonimo di Mimmo2
    Mimmo2

    scusate prima lo avete acclamato, lo avete desiderato e voluto con tutto il cuore e ora gli dite vattene. Vi sta bene un sindaco come lui. Naturalmente mi riferisco a chi lo ha votato. 

  • pensi x gli Italiani prima se parla di umanita' pensi x il suo paese .si vede ke non ha parenti all' estero x lavoro e di come trattano glii taliani altro ke bonus , social card , hotel e paga gionaliera

  • Orlando ha la faccia da marpione che va ad escort. Ahah sembra il diavolo  

  • Ollando furioso vai in Africa a fare il sindaco e inutile che fai campagna ...a Bruxelles Non ti vogliono!!! vai ad insegnare...

  • Un meschino modo, a spese altrui (i cittadini) di farsi campagna elettorale per le europee. Scommettiamo che il PD lo mette in lista ?

  • Ollanno, se davanti casa tua non c'è monnezza, non ti preoccupare, non c'è problema.

  • Avatar anonimo di Fabrizio
    Fabrizio

    Ma l'ufficio legale del comune chi lo paga?

  • la presa di posizione di Orlando e' chiara. Sta strumentalizzando i problemi del Paese per farsi propaganda politica per le europee

  • Spero Salvini mandi subito gli ispettori come ha detto! Nessun dialogo con Orlando e de magistris!!!

  • ollando ...vattene ...sei la vergogna ..e lo schifo di palermo . Salvini pensaci tu liberaci dal male . Amen .

  • Quello che mi fa più rabbia è la sua faccia di bronzo; non vuole parlare con nessuno dei suoi concittadini, nè bisognosi, nè disabili, nè persone con problematiche e poi si preoccupa strombazzandolo ai quattro venti, di gente che non ha mai visto, non conosce e non sa chi sia, lasciando le strade zozze che fanno schifo a disdoro dei tanti turisti che vengono qui.

  • se un sindaco può permettersi di nn applicare le leggi dello Stato noi cittadini x che nn possiamo scendere in piazza e prenderlo a calci in ***da Palermo fino a roma .che ne pensate ?

  • Orlando, fai il tuo dovere di sindaco prima.

  • Quanta solerzia, eh? Si dimetta!

  • concordo antonio

  • Avatar anonimo di Mario1
    Mario1

    Orlando sta conducendo una delle sue battaglie contro le istituzioni. Ricordo ancora quando al teatro biondo nella puntata di "Samarcanda" attaccò il giudice Falcone.

  • Ha bisogno di una bella lezione in Tribunale....

  • Orlando la vergogna di Palermo

  • Sta facendo il peggio nei confronti della città di Palermo perché per lui non ci saranno più elezioni come sindaco

  • Questo dimostra che ha sempre governato nel passato con Arroganza insieme ai suoi alleati. Sig. Orlando lasci e se ne vada in pensione che è già fortunato che la farà da Paperone .

    • Dovrà risarcire tutti i commercianti che ha rovinato!

  • È inutile, è inutile, è tempo perso, questo ci ha l'emigrantite cronica.

    • ....... e la ROMITE acuta! Malattie inguaribili ed incurabili!

    • Ed anche la romite cronica. 

  • Un sindaco che si rifiuta ad applicare una legge dello Stato..!! Puo' non condividerla, ma non esimersi dall' applicarla..!!

  • Anche il sindaco di riace faceva il sindaco ma amministrava solo i suoi interessi camuffandoli da opere pie! Speriamo arrestino pure Orlando ormai è fuori di testa mina vagante da bloccare subito

  • Avatar anonimo di Gianny
    Gianny

    Te ne devi vergognare di quello che fai allando sei la vergogna di palermo e provincia io nn si o razzista ma almeno  abbiamo un po di rispetto x la tua città e per i palermitani ecc ecc   

  • Avatar anonimo di Francesco
    Francesco

    Ma perche non pensa a risolvere i problemi di Palermo e dare ai palermitani ,che pagano le tasse, una città vivibile in tutti i sensi...

Notizie di oggi

  • Video

    Salvini a Palermo, Orlando: "Sarò in aula bunker, ma non saluterò il ministro" | VIDEO

  • Cronaca

    Palermo si ferma per ricordare la strage di Capaci, le strade chiuse e i divieti

  • Politica

    A Palermo scoppia il caso taser, no dei vigili: "Rispettiamo volontà di Consiglio e sindaco"

  • Cronaca

    Plastica al bando nei lidi balneari, accordo Comune-gestori per la differenziata

I più letti della settimana

  • Falsi incidenti per truffare le assicurazioni, scoperta altra banda: 16 arrestati e 25 indagati

  • Incidenti finti, lacrime vere: "Mattoni per rompermi il braccio, piangevo ma non si fermavano"

  • La banda dei falsi incidenti, i nomi delle 41 persone coinvolte

  • "Ha provato a toccarmi", papà di una dodicenne picchia bidello di una scuola del Villaggio

  • Circoscrizioni a Palermo, gli indirizzi e i recapiti delle otto zone della città

  • Rapina al Lidl di via Roma, l'allarme lanciato su Facebook: arrestati tre minorenni

Torna su
PalermoToday è in caricamento