In Sicilia guanti e mascherine anti Covid-19 dalla Cina, Kobena: "Sono state controllate?"

A sollevare dubbi è il presidente della Consulta delle Culture Ibrahima Kobena. A lui replica il consigliere comunale della Lega Igor Gelarda: "Ha perso occasione per tacere, da Musumeci buona iniziativa"

Il governatore Musumeci all'arrivo del carico

"Sono stati fatti adeguati controlli prima di procedere all'acquisto?". Lo chiede il presidente della Consulta delle Culture Ibrahima Kobena, con un post su Facebook, in merito all'acquisto di mascherine dalla Cina fatto dal Governo regionale. Secondo Kobena sottolinea che "sarebbe sempre meglio che l'Italia riuscisse a produrre autonomamente questi prodotti e tutti i dispositivi di protezione di cui ha bisogno, senza alimentare un business internazionale del Covid-19".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In polemica col presidente della Consulta, il consigliere comunale Igor Gelarda, capogruppo della Lega che sottolinea che "Kobena ignora che c'è di mezzo anche l’Ismett in questa operazione. Tutto questo è al contempo ridicolo è inaccettabile in quanto detto dal presidente della Consulta delle culture. Purtroppo Kobena ha perso una occasione per tacere . Non c'è dubbio che l'Italia debba essere autosufficiente
nella produzione di questi dispositivi, e la Sicilia si sta cominciando ad attrezzare. Ma in questo momento di emergenza va apprezzato che Musumeci, per colmare il gap dei grossi ritardi della Protezione Civile nella distribuzione di questi presidi, sia ricorso ad accordi con la Cina per combattere il virus nell’Isola”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'entrata da Mondello, poi il volo su via Libertà: attesa per l'esibizione delle Frecce Tricolori

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Mega rissa a Ballarò, in trenta si affrontano a pugni e sprangate: ferito anche un bambino

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

Torna su
PalermoToday è in caricamento