Bagheria, ecco i nomi dei 26 componenti della Consulta giovanile 

Il 14 maggio la prima seduta

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Sono 26 i giovani che si sono iscritti alla Consulta giovanile, lo strumento che ha come obiettivo la costituzione di un luogo privilegiato di confronto e dibattito democratico ove raccogliere, sollecitazioni e proposte su tutto ciò che può riguardare la condizione giovanile per poi procedere con un continuo confronto con il consiglio comunale e l'amministrazione. I nomi sono stati pubblicati sul sito web del Comune perché possono fare da referenti anche per altri coetanei che vogliano portare le proprie idee nella Casa comunale. La Consulta Giovanile è infatti il primo punto di riferimento dell'amministrazione per quanto riguarda il rapporto con la realtà giovanile organizzata. La prima convocazione della nuova consulta avverrà il 14 maggio alle 18 in aula consiliare. All'ordine del giorno ci sarà elezione del presidente, del vicepresidente e dell'ufficio di presidenza. La seduta come per il consiglio comunale è pubblica.

Ecco i nomi dei 26 giovani appartenenti alla Consulta:

1 Omar Amato
2 Roberto Battaglia
3 Emilio Caltagirone
4 Daniel Miguel Cirone
5 Claudia D'Amico
6 Giovanni Di Paola Biagio
7 Anna Fricano
8 Federico Guzzo
9 Serena La Bua 
10 Oriana La Placa
11 Giuseppa Stefania Lo Piparo 
12 Alessia Maggiore 
13 Maddalena Maggiore 
14 Vincenzo Maniscalco
15 Elisabetta Martino
16 Francesco Paolo Mineo
17 Gaetano Mineo
18 Gaspare Mineo
19 Sergio Moretto 
20 Luca Pagano 
21 Giuseppa Pecoraro
22 Giuseppe Randazzo 
23 Claudia Scardina
24 Maria Rossella Scardina
25 Angela Palermo Sutera
26 Paride Palermo Valenti

Torna su
PalermoToday è in caricamento