Sala delle Lapidi, cresce il fascino della Lega: anche Ficarra passa al Carroccio

Eletto nella lista "Per Palermo con Fabrizio" lascia Forza Italia per diventare vicario di Igor Gelarda per i rapporti della Lega con gli Enti Locali

Elio Ficarra con il ministro Salvini e gli altri esponenti leghisti palermitani

Cresce il fascino della Lega dentro Sala delle Lapidi. Il consigliere comunale Elio Ficarra, 50 anni, eletto nella lista "Per Palermo con Fabrizio" che alle ultime amministrative aveva sostenuto la candidatura a sindaco di Fabrizio Ferrandelli, passa ufficialmente al Carroccio di Matteo Salvini. Lascia Forza Italia, partito in cui ha cominciato a muovere i primi passi nella politica. 

Ficarra, che aderisce al programma della Lega ponendo al centro della propria azione politica il riscatto economico del territorio, sarà il vicario di Igor Gelarda per i rapporti del partito con gli Enti Locali a Palermo e provincia e curerà, insieme al capogruppo, il tesseramento in città.

Ficarra è attualmente anche vicepresidente della terza commissione consiliare (Società partecipate). Ha ricoperto nella consiliatura 2007-2012 la carica di presidente della commissione Attività produttive, Programmazione e Sviluppo economico. E' stato anche capo di gabinetto dell’assessorato regionale Famiglia, Lavoro e Politiche Sociali negli annl 2013/2014. 

"Credo - dice Ficarra - nella possibilità di riscatto economico e sociale della Sicilia, attraverso politiche sostenibili di decontribuzione totale alle imprese, e attraverso la previsione di detassazione per settori cardine del territorio, finalizzati alla tutela e rilancio dei livelli occupazionali. In particolare, la pace fiscale sarà un punto focale del mio impegno politico per il rilancio economico siciliano, attraverso l’azzeramento del debito con l’erario che darà  a imprese e cittadini nuova linfa. Ringrazio il ministro Matteo Salvini, il senatore Stefano Candiani e il collega Igor Gelarda, responsabile siciliano per gli enti locali, per avermi dato nuovo entusiasmo politico".

"Esprimo grande soddisfazione per l’arrivo del collega Ficarra, persona seria e attenta ai problemi della città - sottolinea Gelarda - Mi coadiuverà in questo progetto per la città. Ci sono numerose interlocuzioni in corso e le adesioni stanno crescendo. Chi vuole cambiare davvero, chi vuole incidere sul territorio oggi ha una possibilità politica reale. La Lega di Matteo Salvini".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

Torna su
PalermoToday è in caricamento