Comune, 4 consiglieri propongono riduzione del gettone di presenza

L'idea è di Alberto Mangano (primo firmatario,) Francesco Scorza, Antonella Monastra, Paolo Caracausi. "Un atto di responsabilità nei confronti di una città che sta soffrendo"

Palazzo delle aquile, sede del Comune

Si è svolta oggi a Palazzo delle Aquile la conferenza stampa di Alberto Mangano (primo firmatario,) Francesco Scorza, Antonella Monastra, Paolo Caracausi sulla proposta di delibera per ridurre il gettone di presenza dei consiglieri comunali. “La proposta della riduzione del gettone di presenza - dichiarano i quattro consiglieri - è un atto di responsabilità nei confronti di una città che sta soffrendo. L'obiettivo è quello di destinare il 20% del compenso ad attività sociali".

"E' auspicabile - proseguono i consiglieri - che questo atto abbia l'approvazione dell'intero consiglio comunale che deciderà in Aula come destinare le risorse". Nella stessa proposta di delibera si chiede anche alla Giunta di compiere un atto analogo che riduca della medesima percentuale l'indennità del sindaco e degli assessori, dei componenti dei consigli d'amministrazione delle società partecipate e dei consiglieri di circoscrizione.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo in arrivo, attesi venti di burrasca e forti temporali: scatta l'allerta meteo arancione

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

Torna su
PalermoToday è in caricamento