Conferenza sulla Libia a Palermo, Tofalo: "Importante occasione di dialogo"

Per il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo: "l'Italia è protagonista indiscussa per la sicurezza del Mediterraneo e quindi dell'Europa"

Il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo

''L'impegno mirato alla risoluzione della crisi libica, pone l'Italia quale protagonista indiscusso per la sicurezza del Mediterraneo e quindi dell'Europa. La conferenza che si terrà a Palermo sarà un'importante occasione di dialogo per tutti gli attori libici, nessuno escluso". Lo dice il sottosegretario alla Difesa Angelo Tofalo, secondo il quale ''l'azione sinergica e congiunta dei ministeri interessati che hanno partecipato al Consiglio Supremo di Difesa, presieduto dal capo dello Stato, rappresenta un fattore di successo per il processo di pacificazione degli scenari di crisi e di conflitto internazionali".

Il sottosegretario sottolinea poi l'importanza dell'Hub strategico di Napoli, che rappresenta "un'importante opportunità per affermare e rafforzare il ruolo dell'Italia in Europa e nella Nato". "Nell'ottica di uno strumento militare più agile e snello, sempre più conforme alle
esigenze di sicurezze del Paese - conclude Tofalo - le donne e gli uomini della Difesa assicurano il proprio impegno sul territorio 
nazionale e all'estero al servizio della collettività".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

Torna su
PalermoToday è in caricamento