Sindaco, assessori e consiglieri "Tutti giù per terra" contro le stragi in mare

L'amministrazione comunale ha aderito all'iniziativa dell'Unicef. Il primo cittadino ribadisce l'impegno "per la libera mobilità delle persone"

Un gesto simbolico per tenera alta l'attenzione sulle stragi del mare e per sensibilizzare l'Europa. La Giunta e il Consiglio comunale hanno aderito all'iniziativa #TUTTIGIUPERTERRA, promossa dal Comitato Italiano per l’Unicef. “Si tratta – ha detto il presidente del Consiglio comunale, Salvatore Orlando - di un’ulteriore iniziativa della città di Palermo per richiamare l’attenzione delle istituzioni affinché impediscano questa tragedia”.

Per il sindaco Leoluca Orlando è “un atto simbolico che vuole essere un nuovo chiaro messaggio all'Europa. Palermo non sopporta più simili atteggiamenti e orgogliosamente si pone in testa a quel movimento di pensiero a favore della libera mobilità delle persone che abbiamo espresso con la 'Carta di Palermo' e con la richiesta dell'abolizione del permesso di soggiorno”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • life

      La differenziata si fa anche tra gli ombrelloni: riparte il servizio in spiaggia a Mondello

    • Cronaca

      Il Concerto di Radio Italia cambia la viabilità: Foro Italico chiuso al traffico

    • Cronaca

      Villabate, non si ferma al posto di blocco e investe un poliziotto: arrestato

    • Cronaca

      Carini, le ruspe tornano in azione: dopo 40 anni demolito un ecomostro  

    I più letti della settimana

    • Sanità, qualcosa si muove: "Concorsi per medici e infermieri a fine mese"

    • Comune, il saluto amaro dell'ex assessore Catania: "Ho lavorato con massimo impegno..."

    • Consiglio: Ferrandelli organizza l'opposizione a Orlando, scintille dentro Forza Italia

    • Leoluca Orlando proclamato sindaco per la quinta volta: verso una Giunta senza politici

    • Consiglio comunale, i nomi degli eletti prima del festino di Santa Rosalia

    • Turbolenze nel M5S, attivisti contro Forello: "Tanti errori e scarsa comunicazione"

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento