Comune, Lega contro tutti: "Consiglio improduttivo e problemi della città irrisolti"

Elio Ficarra, vicecapogruppo della Lega, denuncia "la paralisi dell'Aula. Maggioranza incapace di governare. La sinistra preserva solo le proprie seggiole"

Il bilancio 2019? Una farsa. Il Consiglio comunale? Un'assemblea privata del suo ruolo. A esprimere giudizi così lapidari sull'andamento di Sala delle Lapidi è Elio Ficarra, responsabile provinciale degli enti locali e vicecapogruppo al Consiglio della Lega, che denuncia "la paralisi dell'Aula".

"Una situazione paradossale - denuncia il leghista - quella che da mesi vive il Consiglio comunale con una maggioranza costretta a discutere soltanto di debiti fuori bilancio. Nessun atto rilevante che possa in qualche modo invertire il trend negativo che la città vive da fin troppo tempo con i suoi innumerevoli problemi irrisolti. E tutto nel silenzio più profondo di un Aula che ha smesso di esercitare il ruolo di garante del controllo dell’attività amministrativa della Giunta guidata da Orlando”.

Secondo Ficarra inoltre "l'approvazione del bilancio 2019 somiglia più a una farsa che a un atto di riequilibrio delle economie comunali. Anzi può definirsi larappresentazione di una maggioranza incapace di governare questa città. Un libro dei sogni che giornalmente Orlando sfoglia ma che si trova soltanto nei suoi scaffali. Palermo non merita questo e il rischio reale è che l’attuale Sala delle Lapidi sia ricordata, per colpa di un sindaco e della sua compagine di governo, come l’assise più improduttiva di tutti i tempi. E sono certo - conclude l’esponente della Lega - che i palermitani, al prossimo appuntamento elettorale, sapranno essere responsabili mandando a casa una sinistra che non ha fatto gli interessi del bene comune ma ha preservato soltanto le proprie seggiole”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • Giro di escort in pieno centro: facevano prostituire 10 palermitane, tre arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento