Orlando incontra il console del Marocco: "Incentiviamo i rapporti economici"

L'incontro in occasione del seminario sulle opportunità di investimento in Marocco organizzato dal Consolato in collaborazione con la Città Metropolitana

Leoluca Orlando e il console generale del Marocco, Fatima Baroudi

Il sindaco Leoluca Orlando ha incontrato, a Palazzo delle Aquile, il console generale del Marocco, Fatima Baroudi, in città per partecipare a "Porte Aperte sul Marocco", il seminario sulle opportunità di investimento in Marocco, che si è tenuto nella Sala delle Lapidi e che è stato organizzato dal Consolato generale del Regno del Marocco, in collaborazione con la Città Metropolitana di Palermo e in partenariato con istituzioni e associazioni siciliane.

"Un'iniziativa e un incontro - ha detto Orlando - che serviranno a incentivare i rapporti e gli accordi economici con questo Stato, che rappresenta l'anello di congiunzione tra la nostra terra e il continente africano, e che mira sempre più a diventare una delle mete più richieste nel Mediterraneo per quanto riguarda il turismo sostenibile, oltre che una piattaforma economica molto competitiva a livello internazionale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sempre nell'ambito delle iniziative organizzate dal Consolato Generale del Regno del Marocco, dal 24 al 29 marzo prossimi sarà possibile visitare, presso Palazzo Sant'Elia, la mostra fotografica di Rita Russo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Virus, sui social si pianifica l'assalto ai supermercati: in campo polizia e carabinieri

  • Coronavirus, positivo anche primario dell’ospedale Villa Sofia: è ricoverato al Cervello

  • Va in ospedale per sospetta congiuntivite, due giorni dopo 30enne trovato morto in casa

  • Coronavirus, come ordinare da mangiare a domicilio: la lista delle attività a Palermo e provincia

  • Sesso a 3 in strada davanti ai vigili: "Così passiamo la quarantena", denunciata giovane palermitana

  • Controlli sui prezzi di frutta e verdura, rincari anche del 100% di finocchi e fagiolini

Torna su
PalermoToday è in caricamento