Stabilizzati 31 precari del Comune di Bagheria, Cinque: "Giornata storica"

La firma dei contratti a tempo indeterminato è arrivata dopo quattordici anni di attesa. Il sindaco: "Siamo contenti per loro e per le loro famiglie, essere precari non è facile e siamo certi che avrà influenza positive anche sulle performance”

Il sindaco Patrizio Cinque con i lavoratori assunti

Dopo oltre 14 anni di precariato, sono stati stabilizzati 31 lavoratori del Comune di Bagheria. Oggi, dopo le prove di esame dei giorni scorsi, 31 precari appartenenti al bacino ex articolo 25 della legge regionale 21/2003, hanno firmato il loro contratto a tempo indeterminato. Sono 7 dipendenti di categoria D1 istruttore direttivo amministrativo; 8 di categoria D1 istruttore direttivo tecnico; 4 di categoria D1 istruttore direttivo contabile; 6 di categoria C istruttore tecnico part-time; 4 di categoria C istruttore contabile e 2 di categoria C istruttore di vigilanza, che  hanno sottoscritto un contratto a tempo determinato.

“Una lunga attesa e un evento eccezionale per un comune che esce dal dissesto permettersi questa stabilizzazione. Oggi - sottolinea il sindaco Patrizio Cinque - 31 dipendenti del Comune non avranno più etichette, sono dipendenti a tutti gli effetti. Siamo contenti per loro e per le loro famiglie, essere precari non è facile e siamo certi che avrà influenza positive anche sulle performance”.

“Era un dovere nei confronti dell’ente locale ed un dovere nei confronti dei dipendenti – dice l’assessore alle Risorse umane, Maria Laura Maggiore che ha avuto un ruolo di primo piano in questo processi di stabilizzazione. Siamo sempre stati contro il precariato, reputiamo pertanto un’azione fondamentale questo momento del nostro mandato. Alcuni di questi dipendenti reggono intere direzioni, servizi e uffici. Parlare di precariato in questo caso è un falso storico perché questa tematica dovrebbe essere affrontata e risolta con vigore in altre sedi, diverse da quella locale".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Tanto non ti rivotano.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La loggia segreta di Castelvetrano, lo sfogo che incastra Cascio: "Quello mi dice il discorso"

  • Cronaca

    Bellolampo, rimane col braccio incastrato nel nastro trasportatore: operaio si frattura il polso

  • Politica

    Rifiuti, proposta dell'Anci: "Tari nella bolletta della luce per evitare il dissesto dei Comuni"

  • Cronaca

    Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

I più letti della settimana

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

Torna su
PalermoToday è in caricamento