Sinistra Comune accusa l'Anagrafe: "Negata l'iscrizione a extracomunitari con permesso di soggiorno"

Per il movimento politico è l'effetto del "clima di intimidazione e della criminalizzazione degli stranieri" messo in atto dal governo nazionale. "Rifiutate le istanze con la motivazione che il decreto Salvini ha eliminato il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie". Presentata un'interrogazione

L'anagrafe di viale Lazio

L'accusa arriva da Sinistra Comune ed è abbastanza pesante: "All'Anagrafe del Comune viene negata l'iscrizione ai cittadini extracomunitari con regolare permesso di soggiorno e addirittura sono state rifiutate le istanze con la motivazione che il decreto Salvini ha eliminato il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie". 

Per il movimento politico, presente a Sala delle Lapidi con un gruppo consiliare, è l'effetto del "clima di intimidazione e della criminalizzazione degli stranieri" messo in atto dal governo nazionale. Clima che, sottolinea Sinistra Comune in una nota, "sta diventando tanto pericolosamente pervasivo da indurre in errore un ufficio sensibile e qualificato come l’Anagrafe della città di Palermo che, nel tempo, ha dimostrato di saper coniugare professionalità e attenzione".

I consiglieri di Sinistra Comune hanno presentato una interrogazione al sindaco con l'obiettivo di "accertare se e quante istanze da parte di cittadine/i extracomunitarie/i titolari di permessi di soggiorno per motivi umanitari siano state rifiutate. E' inoltre necessario - si legge nel testo - appurare cosa intende fare l’amministrazione comunale per ripristinare le corrette garanzie e le regolari procedure per i cittadini titolari di permesso di soggiorno che chiedono l’iscrizione anagrafica".

"L’eventuale modifica della ragione del permesso - conclude Sinistra Comune - non è condizione per far decadere le tutele e le garanzie riconosciute a tutti coloro i quali hanno diritti alla residenza e alla carta d’identità. Il clima da caccia alle streghe rischia di eliminare diritti consolidati e universalmente riconosciuti".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (5)

  • Sinistra comune…...siete ormai rimasti quattro gatti disperati,ma pensate che ancora valete qualcosa?...….

  • Mi donando come avvengono e achi fruisce di questi permessi, se non ce lavoro, con una disoccupazione da terzo mondo, quali benefici acquisiscono, e per qyanto tempo. i miei figli sono emigrati con contratti in Canada, e città di Panama. nessuno gli ha dato regalie, anzi si sono portati pure i dollari x una bottiglia di acqua.

  • Beh, ottenuto il permesso di soggiorno, l'iscrizione è quasi automatica... Eliminando il permesso di soggiorno.. il discorso cambia.

  • Avatar anonimo di Mir
    Mir

    Sinistra comune .....soldi pubblici per pagare stipendi a gente totalmente inutile e dannosa...finti buonisti  paladini della giustizia di sto c..... andate a pulire tutti i muri che i vostri giovani ebeti sostenitori  imbrattano col vostro stupido simbolo..siamo nel 2018 riprendetevii  hasta m....siempre

  • C'è da sperare che si tratti solo di errori/fraintendimenti.

Notizie di oggi

  • Politica

    Rap a un bivio: "Dimostri di potersi occupare dei rifiuti o stop all'affidamento del servizio"

  • Sport

    Torna Delio Rossi, Foschi punta sul tecnico che ha fatto sognare i tifosi palermitani

  • Politica

    Ancora polemica Toninelli-Regione: "In Sicilia lentezza e incompiute", "Numeri campati in aria"

  • Politica

    Salvini conferma la visita a Corleone: "Celebrerò il 25 aprile con la polizia"

I più letti della settimana

  • "La mafia è stata decapitata, Palermo non permetterebbe mai a Messina Denaro di fare il capo"

  • Omicidio in zona via Notarbartolo, strangola la compagna dopo una lite e si costituisce

  • Picchiato mentre fa jogging in via Maqueda, Pasqua da dimenticare per un 44enne

  • Uccisa dal compagno perché si è rifiutata di fare sesso: "L'ho strozzata con tutta la forza"

  • Maltempo e vento a Pasquetta: alberi caduti in strada, scoperchiate verande e tettoie

  • Cala in lutto, stroncato da un infarto Giovanni il posteggiatore: "Era un uomo buono"

Torna su
PalermoToday è in caricamento