Tagli vitalizi all'Ars, commissione ferma da luglio: "La casta continua ad autotutelarsi"

La denuncia della deputata del Movimento Cinque Stelle Jose Marano

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Dopo la lunga pausa estiva dell’Assemblea regionale siciliana è ricominciata l’attività parlamentare e quella della commissioni. Fa specie che l’unica commissione che ancora non ha ripreso le attività e non ha ripreso sedute e convocazioni è quella relativa al taglio dei vitalizi. Un segnale davvero brutto per I siciliani che sono stanchi dei privilegi e degli sprechi della politica. Non vorremmo che la casta continui ad autotutelarsi traccheggiando e rallentando l’attività parlamentare che come Movimento abbiamo portato avanti sin dal principio e che vogliamo portare a conclusione”. Lo ha detto la deputata del Movimento Cinque Stelle Jose Marano, componente della Commissione speciale in materia di contenimento della spesa relativa agli assegni vitalizi.

Torna su
PalermoToday è in caricamento