Comitato Regioni Ue, Armao ambasciatore del Covenant of Mayors per le isole europee

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Vicepresidente della Regione e assessore all’Economia, Gaetano Armao è stato designato “ambasciatore europeo del Covenant of Majors” per le Isole europee. Lo ha stabilito, a Bruxelles, la riunione del gruppo degli ambasciatori del Comitato europeo delle regioni dell’Ue (CoR) chiamati a promuovere il Patto dei sindaci nell’Unione. Il Vicepresidente della Regione siciliana avrà il compito di promuovere l’attuazione del pacchetto per il clima e l’energia 2030, nonché la Strategia Ue per l’adattamento al cambiamento climatico nelle isole europee (programma “Clean energy for the Island”, https://euislands.eu). Sono 43 i membri del Comitato (di cui 6 italiani) che avranno il compito di promuovere in Europa il Patto dei sindaci per il clima e l’energia dell’Ue, che riunisce i governi territoriali impegnati a realizzare gli obiettivi comunitari in materia di energia sostenibile e clima, sviluppare un Piano d'Azione, ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 40% entro il 2030 e aumentare la resilienza ai cambiamenti climatici. Armao, è stato chiamato a questo nuovo impegno in quanto presidente dell’Intergruppo sull'insularità del Comitato europeo, ove é anche vicepresidente del gruppo Ppe. Al Comitato Ue sarà anche il relatore del parere sulla politica ambientale delle comunità insulari.

Torna su
PalermoToday è in caricamento