Città metropolitana, approvato bilancio previsione 2017: fondi per scuole, strade e disabili

Il conto viene chiuso in pareggio. Particolare attenzione al territorio delle Madonie, per permettere una migliore fruizione degli impianti sciistici di Piano Battaglia

Girolamo di Fazio

La Città metropolitana di Palermo, guidata dal commissario straordinario Girolamo Di Fazio, ha approvato il bilancio di previsione per l'anno 2017 che viene chiuso in pareggio.

"Le linee di intervento per realizzazioni infrastrutturali sul territorio  - si legge in una nota - non possono non risentire delle forti influenze del contesto economico, tuttavia per l'anno 2017 si è voluto intervenire con particolare forza su alcuni settori. Per la manutenzione ordinaria della rete viaria di competenza provinciale è stato previsto uno stanziamento di oltre un milione di euro. A questo vanno aggiunti gli interventi, previsti in bilancio, per il rifacimento della segnaletica stradale, la collocazione di barriere metalliche, il potenziamento degli impianti di illuminazione, l'acquisto di automezzi per la manutenzione stradale. Particolare attenzione sarà dedicata al territorio delle Madonie, per permettere una migliore fruizione degli impianti sciistici di Piano Battaglia che, dopo i lavori di ripristino terminati a febbraio 2017, potranno certamente attrarre un numero consistente di visitatori diventando un polo turistico importante per lo sviluppo economico dell'intera area metropolitana. Previsti in bilancio interventi per gli edifici scolastici per la manutenzione ordinaria e straordinaria per gli impianti sportivi e per gli arredi. Somme sono state stanziate per l'assistenza igienico personale scolastica agli studenti disabili di tutta la provincia. Attenzione è stata riservata alla cultura e in particolare alla fondazione S. Elia per supportarne le attività culturali".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento