Raciti: "Cascio candidato a sindaco di Palermo? Avremo modo di discuterne..."

Il segretario siciliano del Partito democratico mette un freno: "Bisogna definire la strategia prima dei nomi"

Fausto Raciti

Arriva un freno sull'ipotesi di un sostegno del Pd alla candidatura del deputato di Ncd, Francesco Cascio, a sindaco di Palermo. A metterlo è stato  il segretario regionale siciliano del Partito Democratico, Fausto Raciti. "C'è un dibattito dentro la federazione di Palermo - ha spiegato Raciti - e io da segretario regionale voglio intanto vedere gli esiti di questo dibattito, qual è la strategia e la prospettiva con il quale il Pd palermitano intende muoversi".

Raciti dunque prende tempo. Rispondendo ai cronisti che gli hanno chiesto commenti sulla candidatura dell'ex presidente dell'Ars, il segretario del Pd ha aggiunto: "Prima dei nomi c'è da definire la prospettiva e il perimetro che il Pd di Palermo vuole mettere in campo. Avremo modo e tempo per discutere in maniera molto approfondita...".

Le elezioni per eleggere il nuovo primo cittadino sono fissate per il 2017, ma da giorni fervono le "grandi manovre" all'interno dei partiti. E sul nome di Cascio c'è già chi storce il naso come Ninni Terminelli, componente della direzione regionale del Pd e presidente dell'associazione Sinistra delle Idee: "Francesco Cascio non sarà il mio candidato a sindaco - ha chiarito Terminelli negli scorsi giorni -. E se sarà la scelta del Pd vuol dire che non sceglierò il Pd alle prossime comunali di Palermo del 2017. C'è un limite oltre il quale un uomo di sinistra non può andare...".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Complimenti, adesso si che siete tutti la stessa cosa...Un po come Cosa Nostra !!!

  • Ci manca l'ennesimo "manciafranco"!!!!!

  • non so' il perchè ma Francesco Cascio mi ha sempre dato l'idea del "Cetto La Qualunque" alla palermitana, ma cosa ha a che fare con il PD? ex fedelissimo di berlusconi, poi di musotto ed ora di alfano. Uno che a dire di Giacchetto ( arrestato per la truffa sulla Fofrmazione ) ha usufruito di viaggi a gratis offerti dallo stesso Giacchetto e di 20mila euro per la sua campagna elettorale.

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    L'incidente di via Arcoleo, morta la bambina sbalzata fuori dall'auto

  • Incidenti stradali

    L’incidente alla Targa Florio, la giovane Gemma ancora in coma profondo

  • Sport

    Scandola-D'Amore su Skoda al comando della Targa Florio

  • Cronaca

    Ospedale Civico, si appisola sul lettino dopo la flebo e le rubano l'iPhone da mille euro

I più letti della settimana

  • 90 progetti per 764 milioni: ok al Patto per Palermo, De Vincenti incontra Orlando

  • Giovane deputato 5 Stelle festeggia: "Ho battuto il cancro"

  • Il ritorno di Forza Italia tra quote rosa e codice etico, Miccichè: "Niente minchiate"

  • Liste, scrutatori, comizi: febbre elettorale, la marcia di avvicinamento all'11 giugno

  • Asili, fognature e un nuovo forno crematorio: approvato l'elenco delle opere 2017

  • I candidati a sindaco sono 9, ecco l'avvocato-filosofo Francesco Messina: "Telefonatemi"

Torna su
PalermoToday è in caricamento