Blitz antimafia a San Mauro Castelverde, Aiello (M5S): "Bene denunce imprenditori"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Con l'operazione antimafia 'Alastra', condotta dai carabinieri del comando provinciale di Palermo nei confronti del mandamento di San Mauro Castelverde, si conferma ancora una volta la presenza dello Stato in Sicilia. Questa volta un grande contributo è arrivato dai cittadini, ovvero dagli imprenditori onesti che hanno denunciato il pizzo imposto da Cosa Nostra. E così l’operazione coordinata dalla Dda di Palermo ha portato all’arresto di undici persone, ritenute responsabili a vario titolo di associazione mafiosa, estorsione, trasferimento fraudolento di beni, corruzione, atti persecutori, furto e danneggiamento. Questa è la società civile che si ribella e lo Stato che risponde, perché insieme si possono sconfiggere mafia e criminalità”. Lo dichiara Davide Aiello, deputato siciliano del Movimento 5 Stelle e capogruppo in commissione Antimafia.

Torna su
PalermoToday è in caricamento