"Il prefetto Cannizzo sarà trasferito": la decisione del Cdm

Lo ha stabilito il Consiglio dei ministri su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano. Il nome del prefetto compare più volte nelle intercettazioni dell'inchiesta sulla gestione dei beni confiscati che ha travolto il giudice Silvana Saguto

Foto archivio

Palermo perde il suo prefetto, Francesca Cannizzo, perchè "destinato ad altro incarico". La comunicazione ufficiale è arrivata nel tardo pomeriggio in una nota diffusa da Palazzo Chigi. Il provvedimento non era stato inserito nell'ordine del giorno del vertice, ma è stato comunicato al termine del Consiglio dei ministri. Una decisione che per molti era nell'aria, perchè il nome del prefetto compare più volte nelle intercettazioni dell'inchiesta sulla gestione dei beni confiscati che ha travolto il giudice Silvana Saguto indagata per corruzione aggravata, induzione alla concussione, abuso d'ufficio.

LEGGI ANCHE: Cene prelibate a costo zero e favori, nuovi guai per il giudice Saguto

"Su proposta del ministro dell'interno Angelino Alfano - si legge nella nota del Cdm -  il prefetto di Palermo Francesca Rita Maria Cannizzo, cessa dalle funzioni di prefetto di Palermo per essere destinata ad altro incarico". Poche parole e nessun cenno al suo successore.

Nei giorni scorsi i deputati palermitani del Movimento 5 Stelle alla Camera, Nuti. Di Benedetto, Di Vita, Lupo e Mannino avevano inviato un’interrogazione proprio ad Alfano chiedendo di rimuovere il prefetto dal suo incarico e inviare gli ispettori. "Emergerebbero raccomandazioni incrociate - scrivono i deputati nell'interrogazione - tra il prefetto Cannizzo e il magistrato Saguto per l'assunzione o la nomina di soggetti a loro vicini”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Si cercano portalettere, Poste Italiane assume anche a Palermo

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Detenuto suicida in carcere, indagata per omicidio colposo la direttrice del Pagliarelli

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

Torna su
PalermoToday è in caricamento