Bellolampo, Caracausi: "Regione copra i costi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Siamo contenti che l’onorevole Marianna Caronia abbia condiviso e rilanciato il nostro appello affinché la Regione aiuti il comune di Palermo nella gestione dell’emergenza rifiuti: i ritardi nei lavori della settima vasca di Bellolampo, dovuti proprio alla Regione, costringeranno il capoluogo a conferire altrove l’immondizia con un salasso valutato in almeno 10 milioni di euro. Una cifra insostenibile per i palermitani che devono già fronteggiare anche altri problemi legati ai rifiuti: il governatore Musumeci si prenda le sue responsabilità”. Lo dice Paolo Caracausi, segretario provinciale Idv e presidente della Terza commissione del Comune.

Torna su
PalermoToday è in caricamento