Bagheria, assunzione con chiamata diretta all'Amb?

A porsi il quesito è il Movimento Cinque Stelle: "Monitoreremo la situazione. Perché sul sito di Amb e su quello del Comune non c'è traccia in nessun atto pubblico della richiesta di personale? Perché non sono chiari i criteri di selezione?"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Assunzione di un dipendente con chiamata diretta all'Amb di Bagheria? È utile ricordare che tutti i dipendenti nel centro di costo dell'allora Coinres sono stati assunti in Amb dopo il transito nella Srr Palermo Area Metropolitana. Il dipendente di cui parliamo proviene dal Comune di Lercara Friddi, che non rientra tra i Comuni della Srr di Bagheria ma rientra nella Srr Palermo ovest di cui il comune di Lercara fa parte. Tutto ciò in violazione delle previsioni della legge regionale di riferimento e delle competenze che la medesima società deve svolgere sotto il controllo analogo in carico all'ente Comune di Bagheria nella qualità di socio unico.

A chi giova la chiamata diretta? Perché non si è svolta la selezione pubblica? Perché non è stato utilizzato il personale della Srr Palermo Area Metropolitana? Il passaggio da Coinres ad Amb non è legittimo. Il Coinres è un consorzio, ricordiamo, che è stato sotto la lente della Commissione parlamentare di inchiesta sul fenomeno del ciclo dei rifiuti. Molte indiscrezioni ed alcuni atti danno per scontato quanto fin qui enunciato. Non vorremmo dar seguito alle indiscrezioni secondo cui tale operazione si è compiuta per motivi a carattere politico-clientelare. Il Movimento cinque stelle Bagheria monitorerà la situazione. Perché sul sito di Amb e su quello del Comune non c'è traccia in nessun atto pubblico della richiesta di personale? Perché non sono chiari i criteri di selezione? La Spa del Comune di Bagheria avrebbe dovuto reclutare, se avesse avuto bisogno di personale amministrativo certificato con atti della partecipata, con una procedura di selezione pubblica nella quale sarebbero stati elencati i criteri di selezione. La scelta oltre che illegittima risulta antieconomica per i cittadini bagheresi. Cosa si nasconde dietro questa assunzione?

Torna su
PalermoToday è in caricamento