Bagheria, pugno duro contro chi abbandona i rifiuti: più vigili in strada

Il sindaco Filippo Tripoli ha convocato un vertice con il comando di polizia municipale, il vicesindaco Daniela Vella e gli assessori alla Polizia municipale Maurizio Lo Galbo e ai Servizi a rete Angelo Barone per decidere come intervenire

Più controlli da parte della polizia municipale contro l'abbandono di rifiuti. Lo promette il sindaco di Bagheria Filippo Tripoli, che ha convocato un vertice con il comando di polizia municipale, il vicesindaco Daniela Vella e gli assessori alla Polizia municipale Maurizio Lo Galbo e ai Servizi a rete Angelo Barone.

Scopo dell'incontro "mettere in campo nuove azioni per rafforzare i controlli su tutto il territorio con particolare attenzione a vandali e incivili che abbandonano selvaggiamente rifiuti ovunque.​ Nonostante l’aumento e funzionamento delle telecamere per il controllo, nel weekend scorso si sono registrati nuovi abbandoni"

"In particolare gli agenti della polizia municipale - si legge in una nota del Comune - effettueranno anche appostamenti e controlli a sorpresa in aree che di solito vengono prese di mira".

"Queste ulteriori azioni e controlli sono necessarie per rendere un servizio ancora più efficace ed efficiente", dice l’assessore Lo Galbo.

"Abbiamo un obiettivo – sottolinea il sindaco Tripoli - porre fine all'abbandono selvaggio dei rifiuti, sforzandoci, giorno dopo giorno, di far emergere solo tutto il bello che c’è in questa città e se per far ciò dobbiamo essere repressivi lo faremo, sono i cittadini onesti che lo chiedono".
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Precipita da una balconata: grave giovane palermitano

Torna su
PalermoToday è in caricamento