Palermo, assemblea di base dei giovani del Pdl

Dopo gli scandali Minetti-Fiorito ed esclusione di Carolina Varchi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Si terrà venerdì 5 ottobre a Palermo, alle ore 17:00 presso la sede di Via Paolo Paternostro n. 43, l’assemblea di base indetta dalla Presidenza Provinciale di Giovane Italia. Dopo gli scandali Minetti – Fiorito e l’esclusione della Vice Presidente Nazionale di Giovane Italia Carolina Varchi dal listino regionale, la base giovanile del PDL vuole ragionare sulla profonda crisi che attraversa il partito e guardare al futuro per un azzeramento del partito già auspicato da altri leader nazionali.

“Con l’assemblea di venerdì – dichiara Davide Gentile Presidente Provinciale di GI Palermo – vogliamo aprire le porte della nostra sede a tutti per dimostrare che nel PDL ci sono realtà giovanili, non solo a Palermo ma in tutta Italia, che quotidianamente si dedicano alla militanza nelle piazze, nelle scuole e nelle facoltà rappresentando l’unica alternativa credibile alle organizzazioni giovanili di sinistra. Purtroppo abbiamo sempre più una classe dirigente di partito arroccata nei palazzi e in lussuose segreterie, molto diverse dalle nostre sezioni dove si fa vera politica, che manda avanti personaggi come Minetti e Fiorito senza accorgersi di avere tanti giovani preparati e attivi sul territorio”.
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento