All'Ars è ancora polemica sul taglio dei vitalizi, Figuccia: "Il ddl? Ci rivolgiamo a 'Chi l'ha visto'"

Il deputato dell'Udc e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia ironizza sulla riforma, non ancora portata a termine e annuncia l'intenzione di chiedere che l'Aula si esprima senza voto segreto

"Oggi altra seduta d'aula, tra l'altro rinviata, nuovo ordine del giorno ma del disegno di legge sul taglio dei vitalizi non vi è ancora traccia".Lo dice Vincenzo Figuccia, deputato dell'Udc all'Ars e leader del Movimento Cambiamo la Sicilia, che ironizza: "Chiederemo a 'Chi l'ha visto' e nel frattempo, si rompa il silenzio perché i siciliani abbiano ben chiaro chi è favore e chi è contro al mantenimento di questi privilegi".

Figuccia annuncia che chiederà "il voto palese nominale in aula. Noi faremo la nostra parte e questa sera alla fiaccolata, vogliamo dare testimonianza raccontando tante storie di vita di uomini che hanno lavorato 40 anni e non sono potuti ancora andare in pensione e di giovani che vivono un lavoro precario e una pensione non la potranno mai maturare. Tutti con fiaccole in mano per contrapporre la luce della speranza al buio del palazzo dove Miccichè e i suoi accoliti si sono chiusi in un progetto che è nemico della Sicilia dove oltre agli sprechi, si insinua il rischio di tagli per oltre 70 milioni di euro da parte dello Stato. Invito tutti siciliani onesti - conclude - a scendere in piazza questa sera alle 22 in via Palagonia 4".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • Spopola a Palermo la truffa dello specchietto: "Piovono segnalazioni..."

  • Incidente nella notte ad Altofonte, scontro frontale tra auto: morto 31enne

Torna su
PalermoToday è in caricamento