Ars, D'Asero: "Per le riforme, occorre un tavolo tecnico"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"I problemi del credito, del turismo, dell'agricoltura, del lavoro in genere, bisognano dell'istituzione immediata di un tavolo tecnico che si occupi anche e con urgenza dei nocumenti che può arrecare e che arreca alla società la burocrazia" lo dice il capogruppo Ncd, Nino D'Asero che continua ampliando il proprio pensiero: "La Sicilia ha bisogno di riforme che ridiamo smalto all'economia, dignità ai lavoratori e alla politica che deve essere il baluardo difensivo dei cittadini nei confronti del malaffare come della recessione economica".

"Con un occhio di riguardo a disoccupati, precari, lavoratori della forestale e della formazione professionale - conclude D'Asero - si applichi una reale politica degli incentivi e delle agevolazioni, non sprecando nemmeno un centesimo delle risorse comunitarie europee per trasformare le emergenze in positività e ogni unità lavorativa in una risorsa".

Torna su
PalermoToday è in caricamento