Stop del commissario alla Finanziaria, no alla norma su coppie di fatto

Carmelo Aronica ha impugnato dinanzi alla Corte Costituzionale 33 dei 48 articoli della legge di stabilità approvata dall'Ars nei giorni scorsi. Tra gli articoli contestati anche il cosiddetto "salva petrolieri" e la "mini tabella h"

Il Commissario dello Stato Carmelo Aronica ha impugnato dinanzi alla Corte Costituzionale 33 dei 48 articoli della legge di stabilità approvata dall'Ars nei giorni scorsi. Tra questi anche la norma sulle coppie di fatto e oltre la metà della manovra finanziaria regionale siciliana. Tra le norme impugnate c'è anche l'articolo cosiddetto "salva petrolieri", con la riduzione dal 23 al 13 per cento delle aliquote sulle estrazioni.

Secondo il commissario dello Stato manca la copertura per il taglio delle royalties. Inoltre c'è una previsione di incassi, "aumentata a 15 milioni", che "risulta inspiegabile". Impugnato anche l'articolo 17, la cosiddetta “mini-tabella h”, che finanzia con 262 milioni di euro alcune norme di spesa, enti e associazioni. Secondo il governatore Rosario Crocetta, l'impugnativa sulle coppie di fatto "è ideologica, conservatrice, discriminatoria e incoerente rispetto alla direttive europee". "Stiamo valutando di appellarci alla Consulta e alla Corte di giustizia europea".

LEGGI ANCHE: M5S: "SI TORNI SUBITO AL VOTO"

Non hanno costituito oggetto di impugnativa le disposizioni relative alla proroga per i lavoratori precari, ai trasferimenti a Comuni e Province, e per il settore del trasporto pubblico. Il testo integrale del ricorso alla Corte Costituzionale è stato pubblicato sul sito www.comstasicilia.it. Tra le norme della finanziaria che passano il vaglio del commissario dello Stato per la Regione siciliana c'è la proroga e la stabilizzazione dei contratti dei 24 mila precari dei comuni siciliani. Salvi anche i trasferimenti a Comuni e Province e per il settore del trasporto pubblico.

LE REAZIONI: VENTURINO - MAGGIO - DI MAURO - MILAZZO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Incidente mortale in viale Croce Rossa, automobilista travolge e uccide una donna

  • Conti in banca, auto di lusso e un ristorante: sequestrati beni a un 37enne di Partinico

  • Tutti pazzi per il "black friday", ecco i negozi a Palermo dove trovare sconti e fare affari

  • Doppio pestaggio nella notte, in due picchiano le vittime mentre un terzo filma col cellulare

  • Distributore aumatico rotto e sangue ovunque, furto "splatter" all'università

Torna su
PalermoToday è in caricamento