Bagheria, il Consiglio comunale approva il bilancio consolidato 2018 

Tredici i voti favorevoli, quattro i contrari e due gli astenuti

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Approvati dal Consiglio comunale, nella seduta di ieri, il bilancio consolidato 2018, corredato dalla relazione sulla gestione consolidata che comprende la nota integrativa così come previsto dal decreto legislativo 118/2011 e due variazioni di bilancio. Il bilancio consolidato è stato approvato con 13 voti favorevoli dei consiglieri Provino, Domino, Sparacino, Tripoli, Parisi, Sciortino M. e Sciortino A., Chiello M., Cannizzaro, Ruggeri, Scardina, Di Piazza e Di Leonardo. Due gli astenuti Chiello G, e Bellante, 4 i contrari La Corte, Gurrado, Di Stefano e Amoroso.

Sempre nella giornata di ieri sono andate al voto di approvazione la variazione del bilancio di previsione finanziaria 2019/2021 sul tema delle Politiche sociali votata con 18 voti all’unanimità dei presenti, e la variazione di bilancio sul contributo regionale relativa allo Sfincione fest che è passata nonostante sette astenuti.

 "Il bilancio consolidato è uno strumento finanziario che ha la funzione di rappresentare in modo corretto la situazione finanziaria e patrimoniale e il risultato economico della complessiva attività svolta dall’ente attraverso le proprie articolazioni organizzative – dice il sindaco Filippo Maria Tripoli – è dunque un adempimento importante dell’esecutivo. Ultimo atto finanziario, di competenza della Giunta che con il varo definitivo del Consiglio comunale, che ringrazio per l’impegno profuso, diventa operativo".

"L’approvazione in Consiglio comunale del bilancio consolidato è un’altra tappa del percorso già avviato con il bilancio previsionale 2019 ed il rendiconto 2018 – dice l’assessore al Bilancio Daniele Vella - Nel frattempo siamo già a lavoro  per la redazione del preventivo 2020, obiettivo trasversale e che coinvolge tutte le direzioni.  Ringrazio la responsabile della direzione e gli uffici per il loro intenso lavoro senza il quale tutto sarebbe ancora più difficile.  Non è facile per gli enti locali affrontare la sfida dei bilanci e ci augureremmo da parte del Governo nazionale e regionale, da tutti i partiti, maggiore attenzione e aiuto per le finanze degli enti locali. In Consiglio comunale abbiamo anche votato una variazione di bilancio per garantire i servizi ai disabili, per noi obiettivo prioritario che oggi il Comune di Bagheria garantisce. Infine abbiamo approvato una variazione per incamerare un finanziamento regionale che garantirà le attività di animazione prenatalizie".
 

Torna su
PalermoToday è in caricamento