Cinisi: dimissioni assessore Inzerillo, al suo posto torna Nicchi

Già assessore alla cultura, al turismo e allo spettacolo della giunta guidata da Salvatore Palazzolo nell'ultima tornata elettorale è stato eletto come consigliere, carica che non lascerà

L'assessore Angelo Nicchi

Angelo Nicchi torna ad essere assessore alla cultura, al turismo e allo spettacolo di Cinisi. Prende il posto di Cesare Inzerillo, che ieri dopo soli 40 giorni dall'insediamento si è dimesso sembrerebbe per motivi di lavoro. Il consigliere eletto, già assessore della precedente amministazione guidata da Salvatore Palazzolo ha accettato l'incarico propostogli dal neo primo cittadino Giangiacomo Palazzolo.

"Abbiamo appreso a malincuore la rinuncia per motivi lavorativi dell'assessore Inzerillo. C'era bisogno di programmare subito gli eventi estivi, il Natale e il Carnevale così Giangiacomo ha pensato a me che conosco già la macchina amministrativa. Ho riflettuto e alla fine ho deciso di non lasciare la carica di consigliere per cui sono stato eletto dai cittadini, dato che la legge lo permette, e di accettare", spiega Angelo Nicchi.

Già la prossima settimana sarà possibile conoscere il programma degli eventi di fine luglio e agosto. Confermata sicuramente per l'8 agosto la Notte Bianca con Treno Rock e la manifestazione Scruscio, anche se non sono ancora note le date. Infine, l'assessore anticipa una sorpresa: "una data di Scruscio si svolgerà fuori dal Palazzo Benedettino, sede del Comune". Non aggiunge altro ma lascia intendere che la location potrebbe essere la spiaggia Magaggiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Insospettabile palermitana si prostituiva: la vicenda finisce a processo

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

  • I "tre coni" del Gambero Rosso a Cappadonia: suo il gelato più buono della Sicilia

Torna su
PalermoToday è in caricamento