Alotta: "Boom di Italia Viva, Sicilia si candida a essere la locomotiva del nuovo partito"

Nati 81 comitati spontanei e il numero dei cittadini che si tessera online cresce di giorno in giorno

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"In Sicilia la crescita di Italia Viva è eccezionale, sono nati 81 comitati spontanei, il numero dei cittadini che si tessera online cresce di giorno in giorno, a livello nazionale abbiamo superato quota 20 mila e proprio in questi giorni, in tutta la regione, stanno ufficializzando le prime adesioni consiglieri comunali, assessori, sindaci e parlamentari con la nascita di gruppi consiliari in tutte le province e anche in parlamento regionale". Lo dice Salvo Alotta, esponente siciliano di Italia Viva.

"Registriamo un grande entusiasmo attorno alla casa dei liberali e riformisti che mette al centro la persona umana e i suoi valori e che rifiuta il giustizialismo - dice Alotta - che sta prendendo forma e cresce sempre di più, col traguardo della doppia cifra a portata di mano. La Sicilia si candida a essere la locomotiva del nuovo partito, in questa terra spesso conosciuta per le cose negative ci sono giovani pronti a restare e spendersi con le proprie capacità e professionalità per il rilancio di questo territorio e meno giovani che stanno mettendo la propria esperienza a disposizione del progetto, facendo anche tesoro degli errori passati".

Salvo Alotta-6

Torna su
PalermoToday è in caricamento