Integrazione all'affitto, cos'è e come si richiede

Prevede l’erogazione di un contributo integrativo all’affitto ex art. 11 Legge 431/98, tramite partecipazione degli interessati ad un bando pubblico. E’ rivolto ai cittadini conduttori di immobili utilizzati come abitazione principale

L’integrazione all’affitto prevede l’erogazione di un contributo integrativo all’affitto ex art. 11 Legge 431/98, tramite partecipazione degli interessati ad un bando pubblico. E’ rivolto ai cittadini conduttori di immobili utilizzati come abitazione principale.

Requisiti di accesso: i requisiti, previsti nel Bando pubblico, sono indicati nella normativa di riferimento, nonché nelle circolari che l’Assessorato Regionale ai Lavori Pubblici divulga annualmente.
Documentazione da produrre: contratto di locazione e documento di identità del richiedente e, per i cittadini extracomunitari, certificato storico di residenza.
Modalità di erogazione:  determinazione dirigenziale di liquidazione.
Costo: grava su finanziamenti statali alla Regione che a sua volta li ridistribuisce tra i comuni siciliani
Tempi di erogazione: circa 12 mesi dal termine della presentazione del bando.

PER MAGGIORI INFO CLICCA QUI.

 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sassi e uno sparo contro l’auto: Brumotti e la troupe di "Striscia" aggrediti allo Zen

  • Incidenti stradali

    Incidente in via dei Cantieri, ragazza investita da un'auto: trasportata in ospedale

  • Cronaca

    Piano Battaglia, sbatte contro un pupazzo di neve e si frattura il piede: salvato  

  • Cronaca

    Brancaccio, beccati mentre "ripuliscono" un ristorante tentano la fuga sul cornicione: presi

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Mazara: tir di traverso, autostrada bloccata

  • Via Dante, militante di Forza Nuova legato e pestato in strada

  • Vendevano la figlia ai pedofili, il racconto shock: "Non mi piaceva fare quelle cose"

  • Vince un milione ma non lo riscuote, Sisal: "Il tempo sta per scadere"

  • Trappeto, facevano prostituire la figlia di 9 anni: arrestati i genitori e due pedofili

  • Rapine a segno sui bus e per strada, tre arresti: "Erano il terrore dei ragazzini"

Torna su
PalermoToday è in caricamento