Tempi medi di attesa alla fermata del trasporto pubblico: Palermo la peggiore città

E' solo uno dei dati che emerge dal report annuale elaborato dall'app Moovit. La curiosità: nove palermitani su dieci non hanno mai provato monopattini, bici o scooter elettrici

Emergono diversi dati interessanti per quanto riguarda Palermo scorrendo il report annuale 2019 sul trasporto pubblico e condiviso italiano e mondiale di Moovit, società sviluppatrice dell'app per la mobilità urbana. Il report è stato elaborato utilizzando i big data provenienti da centinaia di milioni di spostamenti di utenti dell'app Moovit in 99 aree metropolitane di 25 nazioni differenti. Per la prima volta il report include anche i mezzi di micromobilità urbana condivisa come il bike sharing e scooter sharing cittadino.

E proprio da questo ultimo ambito si evince come l'92% degli utenti del trasporto pubblico di Palermo non ha mai utilizzato mezzi di micromobilità come bike sharing, scooter sharing e monopattini elettrici. Il tema è quanto mai attuale visto che proprio questo mese il Comune è al lavoro per studiare un sistema di noleggio di monopattini elettrici. Qui sotto i dati relativi alle altre aree italiane prese in considerazione.

92% - Palermo e Trapani
89% - Genova e Savona
85% - Napoli e Campania
84% - Roma e Lazio
82% - Venezia
81% - Torino e Asti
77,5% - Milano e Lombardia
73% - Bologna
70,5% - Firenze.

I tempi medi per raggiungere la propria destinazione ogni mattina

52 minuti - Roma e Lazio
46 minuti - Napoli e Campania
43 minuti - Milano e Lombardia
41 minuti - Torino e Asti
38 minuti - Venezia
36 minuti - Firenze
36 minuti - Palermo e Trapani
35 minuti - Bologna
33 minuti - Genova e Savona.

I tempi medi di attesa alla fermata del trasporto pubblico

24 minuti - Palermo e Trapani (5% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
22 minuti - Napoli e Campania (6% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
16 minuti - Roma e Lazio (8% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
13 minuti - Torino e Asti (12% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti e mezzo - Firenze (22% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti - Bologna (23% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
10 minuti - Venezia (26% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
9 minuti - Genova e Savona (27% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti)
9 minuti - Milano e Lombardia (28% dei viaggi con un tempo di attesa inferiore ai 5 minuti).

La distanza media percorsa a piedi durante un viaggio di andata

917 metri - Venezia (33% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
850 metri - Napoli e Campania (29% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
811 metri - Palermo e Trapani (28% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
762 metri - Bologna (22% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
750 metri - Firenze (23% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi))
725 metri - Torino e Asti (20% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
715 metri - Milano e Lombardia (21% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
665 metri - Genova e Savona (16% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi)
665 metri - Roma e Lazio (17% dei pendolari percorre oltre 1km a piedi).

La distanza media percorsa a bordo dei mezzi di trasporto pubblico in un viaggio di andata

9km - Napoli e Campania (12% dei pendolari percorre oltre 12km)
8,5km - Venezia (17% dei pendolari percorre oltre 12km)
8km - Milano e Lombardia (16% dei pendolari percorre oltre 12km)
7km - Roma e Lazio (13% dei pendolari percorre oltre 12km)
6km - Torino e Asti (10% dei pendolari percorre oltre 12km)
6km - Bologna (10% dei pendolari percorre oltre 12km)
5km - Genova e Savona (6% dei pendolari percorre oltre 12km)
5km - Firenze (6% dei pendolari percorre oltre 12km)
4km - Palermo e Trapani (2% dei pendolari percorre oltre 12km).

La parola agli utenti del trasporto pubblico italiano che utilizzano l'app Moovit: quali ragioni ti spingerebbero a utilizzare di più il trasporto pubblico?

Maggiore frequenza di passaggio dei mezzi alla fermata: 16%
Tempi di passaggio rispettati secondo gli orari comunicati: 13%
Mezzi meno affollati: 11,5%
Tariffe più convenienti: 9%
Corsie preferenziali, quindi meno traffico nel tragitto: 8,5%.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: GenovaToday

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mazzette per pilotare appalti da 600 milioni, trema la sanità siciliana: 10 arresti

  • Tragedia per una mamma palermitana: bimbo di 10 anni muore incastrato in un cassonetto per indumenti

  • Donna incinta positiva al Coronavirus ricoverata al Cervello: è tornata a Palermo da Londra

  • Coronavirus, finalmente ci siamo: per la prima volta zero contagi in Sicilia

  • Strage Capaci, Emanuele Schifani e quel papà mai conosciuto: "Non provo odio ma tanta rabbia"

  • Fallito attentato all'Addaura, la rivelazione: "Ecco chi tradì Giovanni Falcone"

Torna su
PalermoToday è in caricamento