Mobilità, anche a Monreale attivo il servizio car sharing

Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Mobilità, Iolanda Riolo, il sindaco di Monreale Piero Capizzi e il presidente dell’Amat, Antonio Gristina

L'inaugurazione del servizio car sharing a Monreale

Anche Monreale, da oggi, ha il servizio di car sharing. Alla cerimonia di inaugurazione hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Leoluca Orlando e l'assessore alla Mobilità, Iolanda Riolo, il sindaco di Monreale Piero Capizzi e il presidente dell’Amat, Antonio Gristina.

“La mobilità sostenibile - ha dichiarato il sindaco Orlando - costituisce da alcuni anni la scelta strategica dell'amministrazione comunale di Palermo, scelta che si realizza anche attraverso l'azienda trasporti del capoluogo, l'Amat, e che è sempre più condivisa da altre amministrazioni comunali della Sicilia occidentale. Questa iniziativa oggi conferma il rapporto forte tra Monreale e Palermo, rapporto che ha ottenuto un notevole  rilancio con il riconoscimento del percorso arabo normanno come Patrimonio dell'Umanità da parte dell'Unesco".

“Palermo e Monreale – ha detto l’assessore Riolo – sono sempre più legate da una visione di innovazione e accoglienza. Il nostro obiettivo  é quello di facilitare l’arrivo dei turisti che vogliono conoscere la totalità del percorso arabo-normanno, rendendolo uno delle mete turistiche italiane più attrattive”.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il catering allo stadio per l'Italia, poi lo schianto mortale: il bar Rosanero piange il suo chef

  • Palmese-Palermo, rissa furibonda tra tifosi rosanero: ci sono feriti

  • Incidente in zona Fiera, perde il controllo della moto e cade: morto 43enne

  • Via Ugo La Malfa, esplode pneumatico: morto gommista di 18 anni

  • Incidente a Corleone, auto sbanda e finisce contro un albero: morto diciannovenne

  • Truffe, droga e rapine: i boss di Brancaccio facevano spaccare le ossa ai disperati, 9 arresti

Torna su
PalermoToday è in caricamento