Mobilità sostenibile, Askoll on tour 2017

L'appuntamento partirà da Palermo venerdì 17 marzo

Inizia il conto alla rovescia per la partenza della terza edizione dell'Askoll on Tour, evento itinerante organizzato dall'azienda vicentina leader nella produzione e nella distribuzione di veicoli elettrici Made in Italy, che partirà il 17 marzo 2017 da piazza Valdesi a Palermo, dalle ore 10 alle 19. 22 tappe e altrettante città coinvolte su tutto il territorio nazionale che vedranno i veicoli elettrici Askoll protagonisti di una campagna di sensibilizzazione sull'importanza della mobilità sostenibile.

Obiettivo è quello di incoraggiare i cittadini all'utilizzo di mezzi alternativi per rendere le città più pulite e vivibili e sviluppare una nuova mobilità urbana rispettosa dell'ambiente. In occasione della tappa palermitana, i cittadini avranno la possibilità di provare le biciclette a pedalata assistita e gli scooter elettrici Askoll, semplicemente richiedendo di poter effettuare il test ride al personale addetto presente presso il corner Askoll allestito in loco. Ma non solo! Durante ciascuna tappa sarà creato un indice di sostenibilità della cittadinanza: il "green team" Askoll ingaggerà i cittadini di ogni età con divertenti quiz su come vivere in modo sostenibile la propria città.

Con il lancio sul mercato di veicoli elettrici innovativi ed ecologici, avvenuto nel 2015, Askoll intende contribuire in maniera significativa a migliorare la qualità della vita e rendere conveniente la mobilità quotidiana, consentendo a tutti di spostarsi agevolmente da una parte all'altra della città in maniera sostenibile e sicura, contribuendo al tempo stesso al risparmio di energia, di materie prime e alla salvaguardia dell'ambiente.

Espressione del vivere contemporaneo, perfetto connubio tra lifestyle e sostenibilità, i veicoli elettrici Askoll coniugano stile, design e cura dei dettagli alla più sofisticata tecnologia. Le biciclette a pedalata assistita e gli scooter elettrici Askoll hanno un'autonomia di percorrenza di 100 km alla velocità di 25 km/h per le prime e di 45 km/h per i secondi. I costi per le ricariche, ogni 100 km, vanno da soli 0,5 centesimi di euro per la bicicletta a 0,30 centesimi di euro per lo scooter, a cui si aggiungono i risparmi derivati dal taglio dei costi quali il bollo, l'assicurazione e la revisione. Lo scooter Askoll è in grado di ridurre l'emissione indiretta di CO2 fino al 90% rispetto a un comune motorino endotermico. Monta in sella ad Askoll e viaggia con noi verso un futuro migliore!

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia a Mondello, operaio cade dal secondo piano e muore

  • Incidenti stradali

    Incidente in via Altofonte, schianto con lo scooter: grave una quattordicenne

  • Cronaca

    L'amianto fa strage: ogni anno 600 morti in Sicilia, circa 200 nel Palermitano

  • Cronaca

    Incendio di via Albanese, arrestato nipote della proprietaria: "Ha appiccato il fuoco"

I più letti della settimana

  • Viale Campania, giovane cade dal sesto piano e muore

  • Disneyland a Termini Imerese, l'assessore conferma: "Vertice tra pochi giorni"

  • Palermo-Agrigento, donna trovata morta in strada

  • Incidente sul lavoro nell'Agrigentino: morto operaio bagherese di 25 anni

  • Suicidio in via XII Gennaio, 31enne si lancia giù da un b&b e muore

  • Ancora disagi per i passeggeri Ryanair, sei ore di ritardo per il volo Palermo-Roma

Torna su
PalermoToday è in caricamento