Gli allievi della Caponnetto a lezione di tutela ambientale: a scuola un orto e un vivaio

L'iniziativa è parte di un percorso didattico che punta alla creazione di un legame con la natura. La dirigente Isabella Iervolino: "Con gli alberelli piantati dai ragazzi sarà possibile fornire piante ad altri istituti"

Scuola Caponnetto

A scuola anche un vivaio e un orto per insegnare ai più piccoli a rispettare l'ambiente. E' l'iniziativa dell'istituto comprensivo Caponnetto di via Socrate. Saranno gli alunni a piantare alcuni alberi nel corso di una manifestazione che si svolgerà tra musica, danze e canti ispirati alla bellezza della natura e al rispetto per l’ambiente. L'appuntamento è per il prossimo 21 novembre, in collaborazione con Legambiente, con l'associazione Passepartout e Maghweb.

L'iniziativa è parte di un percorso di educazione ambientale con l’obiettivo di riscattare il territorio, creando un punto di raccordo e inclusione territoriale attraverso la creazione di un legame con la natura e con il senso del bene comune: sarà insegnato agli alunni come si pianta un albero, quali sono le principali fasi della coltivazione e quanto possa essere importante fare ciascuno la propria parte per custodire la flora e la fauna del pianeta, proteggendo e incentivando il rapporto tra l’uomo e il suo contesto ambientale.

"Il progetto non si ferma qui - spiega la dirigente Isabella Iervolino, alla guida dell’Istituto dal mese di settembre - è nostro obiettivo diventare una scuola vivaio: con gli alberelli piantati dai ragazzi sarà possibile fornire piante ad altri istituti. L’idea è anche quella di riportare in auge la scuola attraverso legami con il territorio per farlo diventare centro di raccordo e comunione, anche per i genitori. Solo attraverso lo coooperazione e l'entusiamo si possono ottenere grandi risultati e cambiamenti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Saranno presenti anche l’assessore all’Ambiente del Comune Giusto Catania e i rappresentanti della VII circoscrizione: il vicepresidente Fabio Costantino e il consigliere Ferdinando Cusimano. Durante la manifestazione i ragazzi si esibiranno in spettacoli ispirati al tema dell’ambiente. Con loro il chitarrista compositore palermitano Nicolò Renna. Si passerà in un secondo momento alla piantumazione degli alberi e di alcune piantine dell'orto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al ponte Oreto, ragazza si suicida lasciandosi cadere nel vuoto

  • Giovane esce di casa e scompare nel nulla: "Aiutateci a trovarlo"

  • La morte di "Ago" in viale Regione Siciliana, indagata l'automobilista che lo ha investito

  • Rap, presa la "banda di Bellolampo": rubavano gasolio da mezzi e cisterne, 21 arresti

  • Furti di gasolio in discarica, coinvolti dipendenti Rap: i nomi degli arrestati

  • Si girano due film a Palermo, al via i casting per i bambini

Torna su
PalermoToday è in caricamento