Lampadine esauste, migliora la raccolta a Palermo: nel 2018 raccolte quasi 5 tonnellate

A fornire i dati è Ecolamp, il consorzio dedito alla raccolta e al riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche giunte a fine vita. La Sicilia sale alla dodicesima posizione nella classifica delle regioni italiane

Migliora la raccolta delle lampadine esauste a Palermo e in tutta la Sicilia. La città passa da 3 a quasi 5 mila tonnellate nel 2018 e l'Isola sale alla dodicesima posizione nella classifica delle regioni italiane. A fornire i dati è Ecolamp, il consorzio senza scopo di lucro dedito alla raccolta e al riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche giunte a fine vita. Catania è la provincia che fa meglio con 21 tonnellate raccolte. Con le sole lampadine - il raggruppamento storico del consorzio – Ecolamp raggiunge lo scorso anno 1.124 tonnellate raccolte a livello nazionale. Quarantadue le tonnellate di lampadine esauste raccolte in Sicilia. 
 
"Guardiamo con ottimismo al 2019 appena iniziato, auspicando che -  commenta Fabrizio D’Amico, direttore generale del consorzio Ecolamp - la recente entrata in vigore dell’Open Scope, che ha portato un aumento delle adesioni al consorzio di circa il 30%, mostri effetti ancora più consistenti e tangibili nel corso di quest’anno, a beneficio dell’intero sistema di gestione del riciclo delle apparecchiature elettriche ed elettroniche".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Calcio palermitano in lutto, è morto Carmelo Bongiorno

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Reddito di cittadinanza, parte la fase 2: i lavori socialmente utili diventano obbligatori

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento