Rifiuti, differenziata da record a San Cipirello: a dicembre raccolta al 91,53%

Il Comune, con una media annuale del 77%, entra di diritto tra le prime città virtuose d’Italia. Il sindaco Vincenzo Geluso: “Applicherò uno sconto sulla Tari ai cittadini virtuosi”

Il municipio di San Cipirello

Raccolta differenziata da record a San Cipirello: nel mese di dicembre raggiunta una percentuale del 91,53%. Dato che fa entrare di diritto il Comune, con una media annuale del 77%, tra le prime città virtuose d’Italia (la soglia minima di raccolta prevista per legge è del 65%).

Soddisfatto il sindaco Vincenzo Geluso: "La gente ha capito che bisogna differenziare, gli esercenti si sono dimostrati collaborativi e hanno dato l’esempio dimostrando come è possibile mantenere una città pulita e ordinata”. Se il Comune dovesse ricevere un premio economico per i risultati raggiunti, il primo cittadino promette di applicare uno sconto sulla Tari. Solo nel 2017, anno dell'insediamento di Geluso, la differenziata era al 50%. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • 5000 abitanti! Mah

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Lo Zen si ferma per i funerali di Antonino e Giacomo Lupo: "Per sempre nei nostri cuori"

  • Cronaca

    Marito e moglie posteggiatori in via La Malfa, arriva la polizia: donna nei guai per minacce

  • Video

    Il caso Biondo a Le Iene, il mistero del colpo in testa e dei tweet prima del ritrovamento | VIDEO

  • Cronaca

    Zona viale Strasburgo, il buio non fa più paura: tornano in funzione 80 punti luce

I più letti della settimana

  • Omicidio allo Zen, sparatoria in strada: morti padre e figlio

  • Incidente mortale in via Roma, con l'auto uccide pedone e poi scappa

  • Gli omicidi dello Zen, un giovane si costituisce: "Sono stato io a sparare"

  • Omicidio nella notte: ucciso con un colpo di pistola in via Gaetano Costa

  • Il killer che parla, i 12 spari al tramonto e il silenzio dello Zen: "Una lite dietro l'omicidio"

  • Le salme di Tonino e Giacomo Lupo tornano allo Zen, il reo confesso: "Mi sono difeso"

Torna su
PalermoToday è in caricamento