Ancora guerrilla gardening a Cinisi: in piazza e in Corso Umberto spuntano le piante

Conclusa domenica la due giorni "La Piantiamo Qui", organizzata grazie al contributo dei commercianti e dei cittadini, dal movimento "La Rigenerazione" e dall'Associazione "Officina RIgenerazione"

Spuntano le piante nella strada principale e nella piazza di Cinisi. Molti penseranno: e questa sarebbe una notizia? Beh, chi nel paese alla porte di Palermo ci vive o si è trovato a passarci per recarsi all'aeroporto e prendere un volo o fare un bagno in spiaggia Magaggiari sa bene che invece questo è un evento che va raccontato.

Sono anni infatti che Cinisi, così come altri paesi della provincia, è afflitto dall'emergenza rifiuti. Un'emergenza così costante da aver fatto sì che i cittadini si siano abituati alla presenza della spazzattura ovunque dimenticando cosa siano la bellezza e il decoro urbano. Ma nell'ultimo anno, piano piano qualcosa è cambiato. Grazie, soprattutto, al Movimento della Rigenerazione che ha fatto della cura del verde e della lotta ai rifiuti la sua battaglia personale riuscendo, con molta fatica, a contagiare prima 1, poi 10, poi 100 cittadini.

E' merito loro e dell'Associazione "Officina RIgenerazione" se oggi il paese è coloratissimo. Si è conclusa ieri la due giorni "La Piantiamo Qui" da loro organizzata, grazie al contributo dei commercianti e dei cittadini, che ha ridato decoro a Cinisi: nelle aiuole, lungo la strada, adesso al posto della spazzatura si possono ammirare tante coloratissime piantine.

Il verde torna ad abbellire anche piazza Vittorio Emanuele dove il sindaco Giangiacomo Palazzolo, "sulla scia propositiva del gruppo 'la Rigenerazione'" ha fatto adornare con fiori i vasi e le aiuole". "Inoltre - fa sapere l'amministrazione - si è già provveduto all'acquisto delle vernici per la pittura dei muretti delle aiuole e delle panchine. Infine, da lunedì si provvederà alla pulizia della fontana".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sembra un'ape ma non è, in estate arriva il bombo: come riconoscere questo insetto

  • Incidente tra via Libertà e via Notarbartolo, medico cinquantenne muore dopo 10 giorni

  • Appalti, scommesse e pizzo: undici arresti per mafia tra Noce e Cruillas

  • Prima un'erezione di 4 ore, poi la morte: come riconoscere il velenosissimo ragno delle banane

  • Sue le serate più belle del nuovo millennio, Palermo piange per Darin "l'amico di tutti"

  • Folla senza mascherina al Berlin, scatta chiusura: "Denunciato il titolare"

Torna su
PalermoToday è in caricamento