Gite, mensa e libri si pagano con i buoni: a Gangi arriva l'app per le spese scolastiche

Una piattaforma che permette ai genitori di accumulare, partecipando alle promozioni di esercizi commerciali ed aziende sponsor, dei buoni spesa che possono poi essere utilizzati esclusivamente per pagare spese di tipo scolastico - educative o collegate al sistema scolastico

Gangi, Comune delle Madonie, noto fino ad oggi per aver vinto l’edizione 2014 del concorso “Il Borgo dei Borghi”, è il primo Comune in Sicilia dove la refezione scolastica costa meno grazie all’App di una Startup Innovativa. L’amministrazione siciliana ha infatti aderito ad una piattaforma (Donacod) che permette ai genitori di accumulare, partecipando alle promozioni di esercizi commerciali ed aziende sponsor, dei buoni spesa (Buoni Donacod) che possono poi essere utilizzati esclusivamente per pagare spese di tipo scolastico/educative o collegate al sistema scolastico.

I Buoni Donacod si raccolgono a seguito di acquisti nei diversi esercizi commerciali aderenti o attraverso gli “Studia e Vinci” (rispondendo a domande su contenuti proposti da aziende sponsor). Per raccogliere i Buoni Donacod le famiglie devono scaricare gratuitamente l’App Donacod per smartphone/tablet Android e iOS e registrarsi.

Conoscere il menù del giorno (con le foto dei piatti) e tenere sempre sotto controllo il proprio "borsellino", ossia il credito per poter fruire del servizio refezione, sono alcune delle funzionalità aggiuntive di Donacod utilizzate dal Comune di Gangi per garantire la trasparenza del servizio. Le presenze al servizio refezione sono rilevate facilmente grazie al collegamento con i sistemi BabyOut SmartSchool in uso presso le scuole pubbliche del Comune.

A Gangi, con Donacod è possibile anche sostenere (donando i Buoni Donacod) le spese degli Istituti Scolastici Pubblici del Comune (IC FP Polizzano e ISIS G.Salerno) e pagare altri costi come le gite scolastiche, l'asilo nido, la scuola guida e le rette di varie associazioni del territorio tra cui scuola di equitazione, scuola tennis, scuola danza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Psicologia pediatrica, all'Università di Palermo arriva il master di secondo livello

  • Addetto alla gestione e al recupero dei beni bibliografici, il corso a Palermo

  • Il Cinquecento in Sicilia, il corso di storia dell'arte tra lezioni e visite guidate

  • Lo chiamavano "putonghuà", a scuola di mandarino con il corso di cinese a Palermo

  • Stampa e modellazione 3D, un corso per conoscere i segreti dell'arte amata da Obama

  • Hospitality English: a Palermo il corso di inglese per il settore turistico

Torna su
PalermoToday è in caricamento