Primo soccorso veterinario, a Bolognetta il corso di formazione per gli amanti dei cani

Un seminario formativo per dare ai proprietari dei cani le nozioni base per riconoscere le principali urgenze e prestare correttamente le prime cure ai propri animali domestici prima della visita dal veterinario

Se i nostri amici a quattro zampe stanno poco bene, noi siamo i primi a soffrire con loro. Di solito basta contattare il proprio veterinario di fiducia per avere un quadro della situazione e risolvere il problema. Ma se non avessimo il tempo necessario per raggiungere il nostro aiutante e dovessimo cavarcela da soli con un intervento immediato e corretto, che possa salvargli la vita?

Il corso di formazione a Bolognetta

Il corso di primo soccorso veterinario ha proprio questo scopo: dare ai proprietari dei cani le nozioni base per riconoscere le principali urgenze e prestare correttamente le prime cure ai propri animali domestici prima della visita dal veterinario.

A Bolognetta, il corso, si svolge da Zampa5Stelle al civico 1 di via Giovanni Campolo, dalle ore 9.30 alle 13 di domenica 24 novembre. Il seminario sarà tenuto dalla dottoressa Laura Calabrese. Alla fine del corso di formazione sarà rilasciato l'attestato di partecipazione. La quota di partecipazione è di 30 euro. 

Gli argomenti del corso

  • Cassetta di pronto intervento
  • Taglio e sanguinamento
  • Avvelenamento e morsi
  • Forasacchi
  • Colpi di calore
  • Pulizia dei denti
  • Pulizia delle orecchie
  • Taglio unghie
  • Temperatura
  • Somministrazione dei farmaci
  • Eliminazione zecche

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cabin crew day, Ryanair cerca personale di bordo: le selezioni a Palermo

  • Come laurearsi studiando online, a Palermo è boom di iscritti alle università telematiche

  • La tecnica del pomodoro, lo smartphone spento: 5 segreti per imparare a studiare

  • Unipa conquista gli studenti: è il terzo ateneo in Italia per crescita degli immatricolati

  • Buoni propositi, a Palermo arriva il corso che insegna a realizzare gli obiettivi per il 2020

  • Uno su quattro non raggiunge la sufficienza, gli studenti di oggi peggiori di quelli di 10 anni fa

Torna su
PalermoToday è in caricamento