Torna Le Vie dei Tesori ma anche la casa delle farfalle: gli eventi clou del weekend

Appuntamento con il festival che permette di scoprire luoghi, spesso inediti, della città. Intanto titoli di coda per il World Press Photo ospitato a Palazzo Drago che apre le porte del suo piano nobile. Allo Steri c'è Bim Bum Bam, la mostra dedicata ai giocattoli

Un weekend nel segno della cultura, della scoperta, delle passeggiate all'aria aperta. Torna per il tredicesimo anno il festival che permette a palermitani e non di scoprire luoghi, spesso inediti, della città, ma anche la casa delle farfalle al Museo Riso, dopo il successo della prima edizione. Intanto titoli di coda per il World Press Photo, la mostra di fotogiornalismo ospitata a Palazzo Drago che nel fine settimana apre le porte del suo piano nobile. Allo Steri inaugura Bim Bum Bam, la mostra dedicata al mondo del giocattolo. Non mancheranno concerti, cene e passeggiate da fare in compagnia dei più piccoli. 

1. Le Vie dei Tesori. Oltre 160 luoghi delle più diverse titolarità (Stato, Regione, Comune, Diocesi, Università, enti diversi, privati) a Palermo apriranno le porte e verranno narrati, come ormai succede da tredici anni.

2. La casa delle farfalle al Museo Riso. “La Casa delle Farfalle” si è rilevata essere una forte attrattiva per le famiglie, i turisti, gli studenti ed alunni delle scuole elementari e materne. Ecco perché il Museo d'arte contemporanea della città ha deciso di riospitarla. 

3. Mostra World Press Photo e tour a Palazzo Drago Airoldi di Santa Colomba. Le visite si svolgeranno lungo i suoi magnifici saloni, gli splendidi affreschi e gli arredi, esempi pregevoli degli usi della nobiltà siciliana, mentre la mostra è allestita nelle scuderie per l'ultimo weekend. In programma la lecture di Antonio Parrinello. 

4. Camporeale Days. Per tre giorni, dunque, appassionati del turismo sostenibile e dei metodi di produzione tradizionali e biologici, giornalisti, operatori del settore, potranno trovare qui interessanti spunti di riflessione e approfondimento.

5. Mostra "Bim Bum Bam" allo Steri. La mostra, a cura di Ermanno Tedeschi e Flavia Alaimo, è un percorso espositivo di opere d’arte, giocattoli di epoche diverse, libri, fumetti e fotografie, che racconta l’esperienza del gioco quale mezzo sia di svago che di apprendimento.

6. Festival del Teatro Bastardo. Come d’abitudine, il festival presenterà opere - per la prima volta a Palermo - di alcune compagnie italiane tra le più note a livello internazionale e farà da apripista in Sicilia per lavori di ricerca molto apprezzati dalla critica ma meno conosciuti dal grande pubblico.

7. Cena di autofinanziamento per Ballarò Buskers Festival. Come ogni anno prima del Festival c'è un immancabile appuntamento che preannuncia la grande festa di fine ottobre, la consueta cena di autofinanziamento. 

8. Presentazione del libro "Borghi di Sicilia" a Piana degli Albanesi. Il libro rappresenta la Sicilia nelle sue trame territoriali inedite, coniugando testo e fotografia e coinvolgendo direttamente le comunità locali che vivono sul territorio, con un approccio innovativo tra fotografia d’autore, evocazione letteraria e guida turistica di nuova concezione.

9. Spettacolo "Orlando e Rinaldo" al Teatro Don Bosco. Con la Compagna teatrale “Araldo del Vespro” in scena attori in carne e ossa raccontano storie magiche di una tradizione patrimonio dell’Unesco. 

10. Festa della vendemmia a Sanlorenzo Mercato. Rappresenta uno dei più antichi e fascinosi rituali annuali, un vero e proprio evento di lavoro e condivisione sociale del territorio: la vendemmia arriva a Sanlorenzo Mercato per una due giorni a tu per tu con enologi, produttori e rappresentanti di una selezione di cantine siciliane. 

11. Spettacolo "Gelsomino H" al Teatro Libero. Gelsomino H è la storia di un ragazzo affetto da una malattia degenerativa che non permette al suo corpo di muoversi. Il padre di Gelsomino “Pepi”, interpretato da Maurizio Bologna, è un vedovo costruttore di luminarie.

12. Mostra "Amor librorum" all'Oratorio Quaroni. Gli esemplari in mostra, tutti provenienti da una collezione privata, offrono al pubblico solo un assaggio dei circa 1800 manuali pubblicati nel corso di un secolo.

13. Mostra "Look up" a Palazzo Zingone Trabia. Saranno esposte le fotografie di questo interprete appassionato, che colgono soffitti naturali e artificiali, volte di chiese, gallerie, palazzi di una Sicilia custodita e non solo, in un viaggio da Milano a Parigi, da Monaco a Barcellona.

14. Spettacolo "E dov'è la novità" al Teatro Jolly. Per la prima volta il cartellone del Teatro Jolly si apre con il cabaret che è sempre stato il gioco teatrale più vario per la convergenza di più generi di spettacolo, come dimostra questa nuova produzione della compagnia di Giovanni Nanfa.

15. Moon Watch Party a Villa Filippina. All’interno della Villa è presente una installazione che riproduce una copia del modulo Lunare (LEM) che toccò il suolo lunare nel 1969, i partecipanti al percorso adulti e bambini potranno salire all’interno dell’abitacolo e simulare per alcuni minuti una missione con l’ausilio di una installazione video-sonora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La lite dopo gli insulti alla moglie, sparatoria allo Zen: fermato un pregiudicato

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Allo Zen si torna a sparare, 48enne grave in ospedale

  • Falliscono colpo in casa e si "imbucano" a veglia funebre per evitare i carabinieri, 2 arresti

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

Torna su
PalermoToday è in caricamento