L’Unlocked Music Festival riapre il Velodromo: si balla nel segno della legalità

Sul palco sono saliti Capo Plaza, gli Eiffel 65 e Gigi D’Agostino, vera e propria leggenda e icona anni Novanta. La due giorni prosegue fino all'una. Il programma completo dei concerti

Dalla trap alla dance nel segno della legalità. Per la prima giornata dell’Unlocked Music Festival Musica & Legalità, il progetto ideato da Valeria Grasso, a salire ieri sul palco del Velodromo Paolo Borsellino, riaperto dopo 6 anni per l'occasione, sono stati Capo Plaza, l’idolo dei teenager che con la sua musica rap ha conquistato il pubblico, gli Eiffel 65, gruppo leggenda della musica eurodance che con il suo frontman Jeffrey Jey ha fatto ballare tutti sulle note di “Blue da ba dee” e “Move your body”, e infine Gigi D’Agostino, vera e propria leggenda e icona anni Novanta che con la sua musica ha portato tutti indietro nel tempo.

"Lo avevamo promesso e lo abbiamo fatto. Finalmente il Velodromo Paolo Borsellino - commenta il sindaco Orlando - torna fruibile. Dopo 6 anni Palermo torna ad avere uno spazio pubblico adatto ai grandi eventi musicali. I lavori continuano. Un'altra rinascita dopo gli anni dell'abbandono in cui lo abbiamo trovato". La due giorni prosegue oggi, dalle 13 all'una.

Il programma completo dei concerti del 9 giugno

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scene da far west ai Danisinni, sparatoria in strada: tre feriti, coinvolta una ragazza

  • "Battute sui siciliani": milanese cacciato da un b&b in centro

  • La mafia imponeva i suoi buttafuori nei locali notturni: scattano 11 arresti

  • Suicidio in carcere, detenuto palermitano di 20 anni si toglie la vita

  • I boss decidevano i buttafuori dei locali: ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Più di 7 milioni di euro di immobili all'asta, come aggiudicarsi le 36 case in viale del Fante

Torna su
PalermoToday è in caricamento