Il fascino del Cassaro basso all'imbrunire, strada colonna e loggiato di san bartolomeo

Domenica 16 Giugno ore 19,45. Storie, aneddoti e curiosità che raccontano luoghi e personaggi di uno dei luoghi più antichi di Palermo: un inedito walking tour organizzato da In Itinere che questa volta ci porta al Cassaro basso nell'ora del tramonto, momento ideale per riscoprire sotto una "nuova luce" la Strada Colonna e il Loggiato di San Bartolomeo tra passato e presente.

"Il fascino del Cassaro basso all'imbrunire" è il primo appuntamento estivo di InItinere, il progetto di fruizione turistica culturale del territorio cittadino ed extraurbano ideato da Serena e Giovanna Gebbia. Il percorso prende il via da Porta Felice (alle ore 19.45), la "Felix Porta" (Porta Felice) cantata nei versi di Antonio Veneziano ed eretta in onore di Donna Felice Orsini, moglie di Marcantonio Colonna.

Nel 1582 fu proprio Marcantonio Colonna a decidere di innalzare un ingresso monumentale per quella che era anticamente la via del Cassaro, ovvero l'asse basso di corso Vittorio Emanuele. Un tratto di strada che una volta veniva chiamato "Cassaro morto", perchè al calare della sera si animava di donnine che offrivano le loro prestazioni (le cosiddette "cassariote"). 

Proprio nel punto in cui il mare guarda Palermo, si ergono gli archi monumentali del Loggiato di San Bartolomeo, luogo che conserva una ricca storia tutta da scoprire - dapprima fu ospedale, poi orfanotrofio - recentemente ristrutturato e riaperto al pubblico come spazio adibito a manifestazioni culturali e mostre. Al suo interno si possono ammirare le opere della mostra "Human condition" di Zhang Hongmei (visitabile fino al 30 giugno) e la magnifica terrazza panoramica, dove lo sguardo abbraccia un vasto orizzonte di mare e costa. 

Tra le tappe del percorso anche l'ex Albergo Trinacria (ingresso in via Butera 24), un fastoso edificio a tre piani con una splendida vista sul mare: fu qui che Giuseppe Tomasi di Lampedusa ambientò la morte del principe Fabrizio nel romanzo "Il Gattopardo" e sempre qui Garibaldi pronunciò la celebre frase "O Roma o morte", ma il ricordo più celebre a cui è legato è la bellissima fotografia che ritrae insieme Paolo Borsellino e Giovanni Falcone, diventata un vero e proprio simbolo. 

Progettato nel 1840 dagli architetti Andrea Gigante e Vincenzo Trombetta per conto di Giuseppe Lanza Branciforte, principe di Trabia, il Trinacria è stato il primo edificio a Palermo nato appositamente come albergo. Accenni di un percorso che culla i partecipanti sotto le luci soffuse della sera nel cuore urbano della città, di quella Kalsa che rappresenta un prezioso scrigno di tesori e vicende tra Medioevo, Rinascimento, Barocco e Belle époque: ruote degli esposti e opere pie, la statua della bella Efrosina e quella del Cavallo Marino, i fasti dell'Hotel de France e tante altre "chicche".

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione mandando una mail all'indirizzo in_itinere@libero.it (posti limitati). È consigliato indossare un abbigliamento comodo. Il tour ha un costo di 12 euro per gli adulti e di 8 euro per i bambini fino a 10 anni e i ticket includono l'ingresso al Loggiato di San Bartolomeo, un coppo di cibo da strada, la guida turistica autorizzata e l'audio guida amplificata. Raduno davanti al Loggiato San Bartolomeo (via Vittorio Emanuele n.25). 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Settembre Unesco, due settimane per scoprire l'anima arabo normanna di Palermo

    • dal 14 al 29 settembre 2019
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Cefalà Diana, una domenica al castello all'insegna di natura, cultura storia e musica

    • Gratis
    • 22 settembre 2019
    • Castello di Cefalà Diana
  • I Beati Paoli e il mistero della setta, la passeggiata domenicale tra storia e racconto

    • 22 settembre 2019
    • Piazza della Memoria

I più visti

  • Francobolli, autoritratti e art couture: a Palazzo Zingone una mostra su Frida Kahlo

    • dal 7 giugno al 29 settembre 2019
    • Palazzo Zingone Trabia
  • Leonardo da Vinci a Palermo: macchine, disegni e anatomia in mostra a Palazzo Bonocore

    • dal 13 aprile al 29 settembre 2019
    • Palazzo Bonocore
  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • Cenerentola arriva in piazza, l'opera camion del Teatro Massimo è ai Danisinni

    • Gratis
    • dal 15 al 17 settembre 2019
    • Danisinni
Torna su
PalermoToday è in caricamento