Genius Loci, alla ricerca dell'identità collettiva: il tour a Palermo

Domenica 28 aprile, Sicilia svelata vi invita alla terza visita-conferenza di primavera a Palermo con Jean Paul Barreaud: "Genius Loci, alla ricerca dell'identità collettiva". 

L'antica consapevolezza di una presenza indicibile con potere di agire ed interagire con o contro i nostri destini, ha portato i nostri antenati ad osservare e ragionare con sempre più dovizia sul fatum e chi ne poteva essere responsabile. In un folto pantheon di Dei maggiori ed un altro più ricco ancora di Dei minori, la figura del Genius Loci quale protettore della città - intesa sia urbanisticamente sia come Koyné - è di una straordinaria portata filosofica. Le sue rappresentazioni anch'esse aprono ad una simbologia non del tutto di facile accesso. 

A Palermo, ai tempi del dominio iberico, furono inventati i primi simulacri del Genio con tale intelligenza che i secoli successivi riprodurranno spesso il Nume, il quale assumerà una valenza simbologica evolutiva in concordanza con i tempi. Il Cristianesimo avrà ragione del simbolo prima di un suo "revival" in epoca post-unitaria e moderna. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo

I più visti

  • Al halisah, i luoghi della Kalsa: alla scoperta del quartiere più antico di Palermo

    • 14 giugno 2020
    • Porta dei Greci
  • Sulle orme dei Florio, il tour letterario ispirato al romanzo "I Leoni di Sicilia" di Stefania Auci

    • 13 giugno 2020
    • Teatro Massimo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento