Palermo sotterranea, visite alla catacomba paleocristiana di Porta d'Ossuna

Domenica 5 luglio 2020 ritorna l'appuntamento con la storia e l'archeologia. ArcheOfficina organizza visite guidate alle catacombe paleocristiane di Porta d'Ossuna a Palermo. Verrà narrata la storia dei primi cristiani tra cunicoli e gallerie sotterranee. 

La catacomba di Porta d'Ossuna a Palermo, a pochi passi dalla Cattedrale, rappresenta uno dei più antichi siti archeologici della città, una rete di gallerie appartenenti a una grande catacomba paleocristiana. Il monumento si trova al centro delle vicende legate alla setta segreta dei Beati Paoli, nominata all'interno del romanzo di Luigi Natoli. Verranno organizzati turni di visite guidate su prenotazione a cura degli archeologi di ArcheOfficina Soc. Coop. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Passeggiata tra i luoghi strani, insoliti e curiosi di Palermo

    • 16 luglio 2020
    • Teatro Massimo
  • I Beati Paoli e il mistero della setta, una passeggiata tra leggenda e realtà

    • solo oggi
    • 4 luglio 2020
    • Piazza della Memoria
  • Villa Palagonia, il tour di notte: dalle fatiche di Ercole ai "mostri" di Bagheria

    • solo oggi
    • 4 luglio 2020
    • Villa Palagonia

I più visti

  • Come mangiavano le monache in convento, la cena con le ricette di Santa Caterina

    • 10 luglio 2020
    • Monastero Santa Caterina D'Alessandria
  • L'arte che riparte dopo il lockdown, al Loggiato San Bartolomeo la mostra di Julien Friedler

    • dal 7 giugno al 7 luglio 2020
    • Loggiato San Bartolomeo
  • "Mercanteggiando sotto le stelle", a Villa Pottino ricominciano gli eventi e le fiere

    • Gratis
    • dal 3 al 4 luglio 2020
    • Villa Pottino
  • Palermo Pride, undici piazze in rete: non un corteo ma un'alleanza di corpi

    • solo oggi
    • Gratis
    • 4 luglio 2020
    • luoghi all'interno dell'articolo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento