Sulle tracce dei primi cristiani, visite alla catacomba di Villagrazia di Carini

Domenica 28 aprile 2019 ritorna l'appuntamento nella provincia di Palermo con l'avventura e l'archeologia. ArcheOfficina organizza visite guidate alle catacombe paleocristiane di Villagrazia di Carini, un tour nella storia dei primi cristiani tra cunicoli, gallerie e antichi affreschi.

Con i suoi oltre 3.500 mq di superficie scavata, la catacomba di Villagrazia si configura come una delle più importanti testimonianze del cristianesimo delle origini in Sicilia, datata al IV sec. d.C., non solo per la monumentalità delle gallerie e dei cubicoli, ma anche per gli affreschi dipinti che illustrano alcuni episodi derivati dal Vecchio e dal Nuovo Testamento e i ritratti dei defunti.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Turismo, potrebbe interessarti

  • Beati Paoli, una passeggiata-racconto sulla leggenda legata alla misteriosa setta

    • 23 novembre 2019
    • Piazza della Memoria
  • Alla scoperta delle strade del Capo, il tour dal mercato storico ai tetti della Cattedrale

    • 17 novembre 2019
    • Mercato del Capo e tetti della Cattedrale
  • La vecchia dell'aceto in una passeggiata, Giovanna Bonanno e l'acqua velenosa

    • 17 novembre 2019
    • Piazza della Memoria

I più visti

  • Castrum Superius, il palazzo dei Re Normanni in una mostra che porta indietro nel tempo

    • dal 15 maggio 2019 al 10 gennaio 2020
    • Palazzo Reale
  • La casa delle farfalle fa il bis e torna al Museo Riso, sarà patrimonio dei palermitani

    • dal 5 ottobre al 31 dicembre 2019
    • Museo Riso
  • Teatro Al Massimo, la Miracle Queen tribute band in concerto con la polifonia cori e archi

    • 16 novembre 2019
    • Teatro Al Masimo
  • Bim Bum Bam, giocattoli diventano opere d'arte: due mesi di mostra allo Steri

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 23 dicembre 2019
    • Complesso Monumentale dello Steri
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    PalermoToday è in caricamento